Domenica, 26 Marzo 2017 19:10

Visita virtuale della Reggia di Caserta

Il 15 marzo 2017 è stata presentata dal Direttore Mauro Felicori, nel Teatro di Corte della Reggia di Caserta, un’applicazione multimediale ideata e realizzata da Paolo Edmondo Rolli.

Pubblicato in Notizie

Nell'ambito dela mostra "Mense e banchetti nella Udine rinascimentale" aperta fino al 15 gennaio 2017 presso la Galleria d'Arte Antica ​dei Civici Musei di Udine sarà possibile ammirare in maniera innovativa l'Ultima Cena di Pomponio Amalteo grazie ad una nuova applicazione gratuita "Ultima Cena" scaricabile da App Store e Google Play. L'applicazione consente al visitatore di arricchire la propria esperienza in modo interattivo: i personaggi del dipinto prendono vita e l'opera si racconta all'utente​.

Pubblicato in ICT beni culturali

Il 5 novembre 2016 al MAR Museo d'Arte della città di Ravenna inaugurerà l'esposizione temporanea "La casa di Nostra Donna" dedicata alla chiesa di Santa Maria in Porto Fuori. L'iniziativa ideata e curata da Alessandro Volpe in collaborazione con la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, vuole riconsegnare alla cittadinanza il ricordo e le immagini della chiesa dal Settecento ai nostri giorni. Verranno esposte opere che in vario modo hanno rappresentato la basilica e la sua decorazione trecentesca.

Pubblicato in ICT beni culturali

 A tredici anni dall’allestimento della Chinese Jade Gallery del British Museum, la società Goppion torna a cimentarsi con la ‘pietra più preziosa dell’oro’, nella prestigiosa mostra ‘Jade, des empereurs à l’Art Déco,’ allestita al Musée Guimet di Parigi (19 ottobre 2016 – 16 gennaio 2017).

Pubblicato in Musei

I visitatori del MUTEC, che si svolgerà dal 10 al 12 novembre 2016 a Lipsia, potranno aspettarsi un 'rea espositiva multiforme e un programma professionale che è cresciuta in modo significativo. Conferenze, seminari e workshop riguarderanno numerosi temi con cui molti musei e altre istituzioni culturali, come le biblioteche e gli archivi, sono alle prese alla ricerca di soluzioni sostenibili nell'era della digitalizzazione. Inoltre, al MUTEC per la prima volta si svolgerà la cerimonia di assegnazione del Premio "Riegel - Preserving Culture" assegnato per la protezione, la cura e l'esposizione d'arte e beni culturali.

Pubblicato in Eventi

È stata presentata l’installazione virtuale che consente di visitare via web la Mostra Terrae Motus, allestita presso la Reggia di Caserta. Il progetto, presentato oggi dal direttore della Reggia Mauro Felicori e da Sanzio Bassini, direttore del dipartimento Supercalcolo, Applicazioni e Innovazione del Cineca, è accessibile su web dal sito della Reggia.

Pubblicato in ICT beni culturali

Fino al 31 ottobre presso Santo Stefano al Ponte a Firenze, vicino a Ponte Vecchio, è aperta "Incredible Florence", un viaggio nel tempo in più di 2000 anni della storia di Firenze.

Pubblicato in ICT beni culturali

Dal 27 luglio presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli è aperta la mostra "Oltre il visibile. I campi Flegrei" realizzata nell’ambito del progetto di ricerca SNECS (Social Network delle Entità dei Centri Storici) coordinato dal Databenc, il Distretto di Alta Tecnologia per i Beni Culturali della Campania.

Pubblicato in ICT beni culturali

Si intitola Mindful Hands. I capolavori miniati della Fondazione Giorgio Cini la grande mostra in programma sull’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia dal 17 settembre 2016 all’8 gennaio 2017 (inaugurazione venerdì 16 settembre 2016), prodotta da Fondazione Giorgio Cini, Studio Michele De Lucchi e Factum Arte e realizzata grazie al supporto di Helen Hamlyn Trust e al contributo di Pirelli. Verrà esposta per la prima volta dopo oltre 35 anni più della metà di una delle collezioni più importanti e preziose custodite dalla Fondazione Cini: la raccolta di 236 miniature acquisita dal conte Vittorio Cini tra il 1939 e il 1940 dalla Libreria Antiquaria Hoepli di Milano e donata alla Fondazione nel 1962.

Pubblicato in ICT beni culturali

Meraviglia. È lo stato d’animo che prova chi si trova dinnanzi ad inattesa e straordinaria bellezza. Ma è anche la parola che contraddistingue un’esposizione che ha dell’incredibile. Già perché si tratta di vere e proprie Meraviglie, quelle emerse dagli scavi archeologici del Hubei nella Cina orientale ed esposte per la prima volta in Europa nei musei archeologici di Este e Adria con una finestra al Museo d’Arte Orientale di Venezia.

Pubblicato in ICT beni culturali
Pagina 1 di 20
itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
archeomatica su twitter
UAV Expo Europe
http://www.digitalmeetsculture.net