NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lo studio della qualità dell’aria nel settore dei beni culturali: un’ampia selezione di accurati sistemi di acquisizione dati consentirà di sorvegliare gli spazi espositivi e conservativi in tutti i momenti della giornata, garantendo il controllo dei principali parametri ambientali coinvolti nei processi deteriorativi delle opere d’arte.

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Una gamma completa di strumenti per l’analisi della luce nel campo del visibile e ultravioletto consentirà una più semplice valutazione dell’esposizione alla radiazione luminosa, garantendo il migliore compromesso tra conservazione e fruizione.

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Nell’ambito del progetto “CO.B.RA  – Sviluppo e la diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la Conservazione dei Beni culturali, basati sull'applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti” è stato portato avanti il progetto Tecnologie avanzate per la grande pittura etrusca da Veio a Tarquinia.

Pubblicato in Documentazione

La Soprintendenza del Mare in Kenya per una Missione archeologica in collaborazione con i musei nazionali del paese africano.

Pubblicato in Documentazione

Una rete di monitoraggio Wireless consentirà una più semplice lettura ed interpretazione dei dati memorizzati, ottimizzando la conoscenza e la valutazione delle condizioni microclimatiche all’interno di spazi museali, biblioteche ed archivi.

Pubblicato in ICT beni culturali

Il sistema di monitoraggio Testo 160 consente di monitorare costantemente le condizioni climatiche di musei e archivi.

Pubblicato in Musei

Il 13 luglio scorso si è conclusa la campagna di monitoraggio delle vibrazioni presso il cosiddetto Tempio di Minerva Medica a Roma, condotta dall’ENEA nell’ambito del progetto COBRA finanziato dalla Regione Lazio.

Pubblicato in Documentazione

Nel 2016 presso il laboratorio Tecnologie per l’Innovazione Sostenibile del C. R. Casaccia ENEA sono stati eseguiti una serie di esperimenti di vibrometria visuale nell’ambito del progetto COBRA (Sviluppo e la diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la Conservazione dei Beni culturali).

Pubblicato in Approfondimenti

Testo presenta sul mercato un sistema di monitoraggio appositamente sviluppato per musei e archivi. Il nuovo testo 160 vi permette controllare in modo completo e discreto le condizioni climatiche delle opere esposte o archiviate, ovunque vi troviate.

Pubblicato in Musei

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) - in collaborazione con il Comune e la Diocesi di Rieti - presenterà le attività di monitoraggio strutturale attuate nella città di Rieti, nell'ambito del Progetto CO.B.RA: Sviluppo e diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la COnservazione dei Beni culturali, basati sull’applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti.

Pubblicato in Eventi
Pagina 1 di 14

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo