NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Nell’ambito di “tourismA - Salone Archeologia e Turismo Culturale”, edizione 2018, il CNR ITABC (Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali) ed Archeologia Viva, indicono una competizione dedicata a studenti e giovani ricercatori sul tema che sarà oggetto del Workshop del 18 febbraio dal titolo "IL PASSATO NEL FUTURO: Come cambieranno i mestieri della cultura; nuove figure professionali nel museo e nel turismo culturale di domani".

Pubblicato in Lavoro

Il 16 e 17 maggio si terrà a Roma, all’Ergife Palace Hotel, la manifestazione più articolata e completa a livello nazionale nel settore delle tecnologie geospaziali.

Pubblicato in ICT beni culturali

Il complesso architettonico delle Piramidi di Giza rappresenta da secoli uno dei più grandi misteri dell'umanità: ogni anno scienziati, ricercatori, studiosi e appassionati di archeologia restano inevitabilmente affascinati da questo simbolo universale del genio e della creatività umana e hanno tentato di rivelarne gli aspetti più reconditi; ma nessuno sino ad ora si era spinto così oltre. Il progetto ScanPyramids vuole porre fine al mistero della Grande Piramide di Giza, e lo sta facendo con le tecnologie più avanzate.

Pubblicato in Documentazione

Una missione archeologica sta usando i droni per mappare l'antica arte rupestre venezuelana, lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Antiquity. 

Pubblicato in Documentazione

Nell’ambito del progetto “CO.B.RA  – Sviluppo e la diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la Conservazione dei Beni culturali, basati sull'applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti” è stato portato avanti il progetto Tecnologie avanzate per la grande pittura etrusca da Veio a Tarquinia.

Pubblicato in Documentazione

Nel corso del Salon International du Patrimoine Culturel (2-5 novembre 2017) il mercato di Aleppo è stato al centro dei dibattiti organizzati presso il Carrousel du Louvre di Parigi. Luis Monreal, direttore generale della fondazione Aga Khan Trust for Culture (AKTC) impegnato nello sforzo di ricostruzione di Aleppo ha affermato che i lavori di ricostruzione della parte centrale del mercato di Aleppo sono imminenti.

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Il sito archeologico di Bec Berciassa rappresenta il contesto abitativo protostorico più significativo delle Alpi Marittime cuneesi. Localizzato alla confluenza dei torrenti Gesso e Vermenagna, su un’altura a m. 692 s.l.m., in posizione dominante sulle vallate circostanti lungo itinerari transalpini attivi fin dalla Preistoria recente.

Pubblicato in Documentazione

EasyCUBE PRO, tecnologia per la conservazione e la valorizzazione dei beni architettonici, un approccio concreto e sul campo applicato al porto fluviale romano di Aquileia.

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Concorso di ammissione al Corso di perfezionamento in “Ingegneria per i beni culturali” istituito presso il Centro Interdipartimentale di Ingegneria per i Beni Culturali (CIBeC).

Pubblicato in Formazione

Oltre 5000 anni di Storia e innumerevoli studi scientifici non sono bastati per svelare completamente la Piramide di Cheope, conosciuta anche come Grande Piramide di Giza. Una missione di scienziati ha individuato un'enorme cavità nascosta nella piramide, forse il più grande ritrovamento strutturale a partire dal 19° secolo. 

Pubblicato in Documentazione
Pagina 1 di 77

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo