NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Torna il Salone per l'Archeologia e il Turismo Culturale con un programma vastissimo: decine di convegni e presentazioni su Archeologia Storia Arte Ambiente Turismo culturale.

Pubblicato in Agenda

Grazie al Grande Progetto Pompei, uno dei più vasti e impressionanti siti archeologici del mondo è finalmente ritornato negli ultimi anni al centro dell’attenzione internazionale.

Pubblicato in Musei

Sono aperte le iscrizioni per le prossime sessioni del corso “WebGIS Base” TerreLogiche che si terranno a Milano (17-18-19 ottobre) e Roma (5-6-7 dicembre). Per entrambe è ancora valida la convenzione con la CIA (Confederazione Italiana Archeologi) che dà diritto allo sconto del 20% sul prezzo di listino e sarà in vigore fino a dicembre 2018. 

Pubblicato in Documentazione

Il NOKTA-MAKRO INVENIO è un Metal Detector professionale in grado di rilevare oggetti metallici e anomalie nel sottosuolo a elevate profondità (3/4 mt).

Pubblicato in Documentazione

Una delle attività che ha maggiormente impegnato l’Associazione Italiana di Archeometria (AIAr) nel campo della conoscenza e diffusione delle metodologie scientifiche applicate allo studio del patrimonio culturale è stata la rassegna nazionale “Arte e(ʹ) Scienza”.

Pubblicato in Restauro e Conservazione

Ripartono ad ottobre gli appuntamenti con la formazione GIS in ben tre sedi italiane: sarà possibile partecipare al corso “GIS Open Source Base (QGIS)” scegliendo fra Milano (3-4-5 ottobre), Pisa (10-11-12 ottobre) o Roma (24-25-26 ottobre).

Pubblicato in Documentazione

Pochi sistemi sono così versatili come i georadar GSSI. E il MIBAC lo sa.  Quando lo scopo è mappare i siti prima di uno scavo, o proprio per individuare le aree significative; quando si vogliono monitorare, controllare e gestire i beni, i georadar GSSI sono gli strumenti scelti dai professionisti da oltre 50 anni.

Pubblicato in Documentazione

L’anno scolastico 2018/2019 del MAV School Experience sarà ricco di novità: gli studenti che parteciperanno all'iniziativa, potranno seguire percorsi didattici che li porteranno in un mondo di creazione digitale dove effettuare esperienze diverse, innovative ed immersive grazie all'uso delle tecnologie digitali applicate all'archeologia.

Pubblicato in ICT beni culturali
Lunedì, 09 Luglio 2018 23:25

Archeomatica 2-2018


Archeomatica 2 2018copertina
PUOI RICEVERLO IN SPEDIZIONE CARTACEA O DOWNLOAD DIGITALE 
UNA PREVIEW ON-LINE E' DISPONIBILE A 

Archeomatica 2 - 2018 Le immagini dell’articolo dedicato alla realizzazione di un allestimento museale basato sull’esperienza virtuale e sull’interazione diretta tra visitatore e reperto ci mostrano le tecnologie di Realtà Aumentata utilizzate, ma sono certamente poco esplicative e meno espressive della vera sensazione che si può provare immergendosi all'interno del sito attraverso gli ambienti del Museo con percezioni che arrivano fino alla veduta virtuale attraverso finestre simulate. Dal punto di vista tecnologico, Met@teca concettualmente segue il paradigma della realtà aumentata, ma supera il limite individuale imposto dalle attuali tecnologie basate su smartphone, tablet e visori consentendo un’esperienza collettiva

Pubblicato in Rivista Archeomatica

Un mare di droni: arrivano in Italia robot marini e subacquei utilizzati per il monitoraggio dell'ambiente, archeologia e soccorso. A novembre a Gallipoli (Le) il primo congresso “Sea Drone Tech Summit 2018”.

Pubblicato in Documentazione
Pagina 1 di 80

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo