NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

museo egizio google glassE' stato presentato lunedì 11 novembre 2013 in anteprima mondiale il progetto GoogleGlass4Lis applicazione tecnologica per la fruizione museale made in Google. La nuova tecnologia sarà disponibile per i sordi in visita al museo in modo da rendere disponibili le informazioni sui reperti del museo tramite un avatar che guiderà i visitatori in tempo reale nella Lingua dei Segni Italiana (LIS). L’iniziativa nasce da un progetto di ricerca in cui collaborano il Politecnico di Torino e due società del progetto Google Glass Explorer. 

 

galleria palatina guidaE' ora disponibile su tablet una nuova guida per la visita della Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze. Si tratta di un'applicazione interattiva studiata per la valorizzazione della pinacoteca.

"La ricostruzione grafica delle pareti, che rende 'cliccabili' tutte le opere esposte, costituisce una bussola efficace per muoversi all'interno di una galleria complessa e ricca come la Palatina. Testi, audio e immagini immergono il visitatore in un mondo d'arte all'interno del quale ogni opera trova il suo giusto posto.

La Tuscia FarneseE' stato inaugurato a Palazzo Farnese a Caprarola (VT) il prossimo fine settimana il progetto "La Tuscia Farnese" dedicato alla valorizzazione del Palazzo di Caprarola con moderne tecnologie di allestimento e spettacolarizzazione. Il progetto è realizzato da UniCity Spa all'interno delle attività di valorizzazione culturale e sviluppo tecnologico del Distretto Tecnologico per i Beni e le Attività Culturali della Regione Lazio.

Per l'occasione è stato realizzato, nelle sere del 18, 19 e 20 ottobre a partire dalle ore 20.30, uno spettacolo in projection mapping sulla facciata del Palazzo.

mav villa papiriLa mostra “La Villa dei Papiri” è un'esposizione aperta fino al 17 aprile 2014 presso la Casa del Lector di Madrid, dedicata alla famosa Villa Dei Papiri di Ercolano e alla sua Biblioteca, l’unica dell’Antichità classica giunta ai nostri giorni. La mostra è stata realizzata dalla Casa del Lector, dal Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, la Biblioteca Nazionale di Napoli e dal Museo Archeologico Nazionale Di Napoli. Hanno partecipato la Real Academia delle Belle Arti di San Fernando, il Museo Archeologico Nazionale di Madrid, Patrimonio Nazionale (Spagna) e Il Museo delle Scienze Naturali - CSIC.Y, con la collaborazione dell’Ambasciata Italiana e Spagnola e l’Istituto di Cultura Italiana di Madrid e con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura della Regione Campania.

 

 

dreamslab ott_2013E'stata recentemente stipulata una convenzione tra la Scuola Normale di Pisa e il Museo di San Matteo. Tale accordo coinvolgerà il laboratorio multimediale Dreamslab dedicato alla produzione e valorizzazione di contenuti scientifici ed umanistici.
L’attività sarà prevalentemente di ricerca finalizzata allo sviluppo di una architettura dedicata all'archiviazione, condivisione e visualizzazione di diversi contenuti.

TFA 2019
TFA 2019
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo