Archeomatica 3 2015

Stampa

 

Archeomatica 3 2015 300   
PUOI RICEVERLO IN SPEDIZIONE CARTACEA O DOWNLOAD DIGITALE 
 
 
 
UNA PREVIEW ON-LINE E' DISPONIBILE A 
 

 

E' online il Numero 3 2015 della Rivista Archeomatica - Tecnologie per i Beni Culturali. In copertina il caso applicativo della stampa 3D utilizzata per il restauro delle decorazioni della Sala di Cristoforo Sorte nel Palazzo dei Gonzaga a Mantova. In particolare, si è fatto uso delle Time Compression Technologies (TCT) quali ingegneria inversa, realtà virtuale e prototipazione rapida, normalmente utilizzate nella progettazione industriale, hanno enormi potenzialità anche nel restauro conservativo.  L'intervento, del tutto non invasivo, è stato realizzato da un gruppo interdisciplinare formato dalla restauratrice Maria Giovanna Romano, 3D ArcheoLab, ON/OFF FabLab Parma e Geofaber Parma.

L'editoriale di apertura di Michele Fasolo, approfondisce il tema della "stampante che sta cambiando il mondo" e del movimento socioculturale che vi gravita attorno, e delle sue possibili applicazioni nell'ambito dei beni culturali che "non può limitarsi a fornire una replica “fotorealistica” dell’oggetto e del contesto".

Altri temi approfonditi in questo numero sono: gli APR per la documentazione archeologica, con la descrizione del caso studio del sito archeologico di Aquinum, nel basso Lazio; le tecnologie di fruzione impiegate nella mostra itinerante dedicata a festeggiare gli 800 anni dalla firma della Magna Carta, l'applicazione della tecnologia Beacon per visitare i Musei di Palazzo Farnese a Piacenza fino alla fotografia autostereoscopica per la rappresentazione di gruppi scultorei con la presentazione della recente mostra aperta a Palazzo Corsini a Roma.

 

In questo numero:

 

SOMMARIO

EDITORIALE

La stampante che sta cambiando il mondo, di Michele Fasolo

DOCUMENTAZIONE
- Caratterizzazione di elementi fittili cavi chiusi utilizzati nella costruzione della Chiesa della Madonnna del Pettoruto a Lattarico in Calabria
di Caterina Gattuso, Philomène Gattuso, Ida Massimilla e Valentina Caramazza

-Aquinum: APR per la documentazione archeologica
di Fulvio Bernardini

LABORATORI
- Visual Computing Lab. 30 anni di grafica 3D in Italia
di Roberto Scopigno e Claudio Montani

MUSEI E FRUIZIONE
- Magna Carta Rediscovered: 1215-2015. Una mostra itinerante con tecnologie italiane
di Valentina Trimani

- La tecnologia Beacon al servizio del Patrimonio Culturale. Il caso dei Musei di Palazzo Farnese e della città di Piacenza
di Francesca Fabbri e Marco Boeri

- 3D In Corsini. Arte e Fotografia autosteroscopica
di Valerio Carlucci e Remy Verbanez

RESTAURO
- Restauro e innovazione al Palazzo Ducale di Mantova: la stampa 3D al servizio dei Gonzaga
di Giulio Bigliardi, Pietro Dioni, Giovanni Panico, Giovanni Michiara, Lara Ravasi, Maria Giovanna Romano

 

Rubriche: Agorà, Aziende e Prodotti, Recensione, Eventi

 

I singoli articoli saranno presto disponibili per gli autori in Open Access QUI

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI