NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

itzh-CNenfrdejaptrues

Campagna di indagini diagnostiche su dipinti di Josef Albers

josef albersSarà il Molab, laboratorio mobile specializzato in indagini non invasive in situ su opere d'arte e costituito da un insieme unico di strumentazioni portatili, che dal 17 al 19 giugno 2013 effettuerà una campagna di indagini diagnostiche su una serie di dipinti del pittore tedesco Josef Albers. "Le ricerche saranno effettuate in occasione della splendida mostra, ospitata all'interno della Galleria Nazionale dell'Umbria, "Josef Albers. Spiritualità e Rigore" a cura di Nicholas Fox Weber, Direttore  della "Josef and Anni Foundation" e di Fabio De Chirico, Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici e Direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria.

Premiato il Blog della Domus Aurea

effloresc domus aureaIl blog “Il cantiere della Domus Aurea”, progettato e realizzato dal gruppo di lavoro della SSBAR per il risanamento del monumento, è stato conferito il Premio Internazionale “Euromediterraneo 2013” promosso da Confindustria Assafrica & Mediterraneo e dall’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale, considerato oggi in Italia uno dei riconoscimenti più prestigiosi nel settore della comunicazione della Pubblica Amministrazione, che promuove un benchmarking sulle “buone pratiche” Pubblico Privato a livello dell’intera area Euromediterranea. Il blog è risultato tra le migliori “best practice” selezionate a livello internazionale, per la sua qualità, soprattutto come esempio di comunicazione pubblica trasparente e per alti contenuti culturali.

Micro4you finalista per il Premio Start-up dell'anno

micro4you serviziMicro4you è stata selezionata tra i 10 finalisti del concorso nazionale "Start Up dell'anno 2013" . La premiazione si terrà venerdì 31 maggio 2013 presso il Polo Tecnologico di Rovereto alla presenza del Presidente della Repubblica.

Micro4you è una giovane startup milanese nata alcuni anni fa come spin-off dell'Università degli Studi di Milano. La sua attività si concentra nello sviluppo di biotecnologie applicate a diversi settori tra i quali il restauro di Beni Culturali. La società è infatti detentrice del brevetto Micro4Art, una soluzione innovativa basata sull'impigo di cellule microbiche capaci di rimuovere alterazioni chimiche da substrati lapidei rispettando la patina storica. Diversi sono i lavori effettuati  dal team di ricerca nel settore grazie alla collaborazione con enti per la tutela e il restauro dei Beni Culturali.

Fontane di Versailles, il restauro è in diretta online

latoneE' online da alcuni mesi un nuovo portale del Castello di Versailles dedicato ad aggiornare sui lavori di restauro delle fontane dei giardini della celebre Reggia.

Il portale permette infatti di seguire tutti gli aggiornamenti sui lavori in corso su alcune delle più affascinanti fontane dei Giardini, "Le Bassin de Latone" una fontana voluta da Lugii XIV per raccontare l'infanzia di Apollo, Dio del Sole. Pre creare la fontanta Luigi XVI fece trasformare una bacino scavato da Luigi XIII installando alcuni giochi d'acqua e dei decori scolpiti dai fratelli Marsy. L'aspetto attuale deriva da diversi interventi nel corso del tempo. Nel 1667, con l'inserimento di alcune figure animali, essa diventa la "Fontana delle Rane". Ulteriori interventi vennero fatti nel XVII secolo sul posizionamento delle statue, consacrandosi definitivamente come la "Fontana di Latona", la madre di Apollo.

Il Giovane di Mozia in 3D, presentazione della nuova replica

clone mozia_unocadE' stata realizzata da UnoCad una replica in resina  stereolitografica, della celebre statua greca raffigurante il Giovane Mozia. L'Efebo di Mozia è una statua in marmo conservata al Museo Whitaker di Mozia e raffigura un personaggio maschile, molto probabilmente un auriga. 

Il clone perfetto è stato realizzato in scala 1:1 e prenderà il posto dell'opera orginale al Museo di Mozia fino al rientro dell’opera originale, ora negli USA. Per la stampa in 3D della statua è stata impiegata la tecnologia e prototipazione rapida della divisione arte della Unocad di Altavilla Vicentina, ed è il primo clone del genere in Italia.

CHNT
CHNT
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo