NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Musei

A pochi passi dagli scavi archeologici dell’antica Herculaneum sorge il MAV, un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia.

Mercoledì 9 Maggio 2018, alle ore 17:30, presso il Museo Nazionale d’Abruzzo dell’Aquila e Giovedì 17 Maggio, alle ore 19:00, presso il Museo Archeologico Nazionale Villa Frigerj di Chieti, si svolgeranno 2 importanti Convegni di presentazione ufficiale della conclusione dei lavori del Progetto di comunicazione e valorizzazione dei Beni culturali abruzzesi, denominato Polo Museale dell’Abruzzo 3D Project, Capolavori dell’arte abruzzese in 3D e Virtual Tour dei principali Musei dell’Abruzzo.

Le opere d’arte, quando trasportate, possono subire seri danni dovuti a sollecitazioni di temperatura, umidità e urti. 

Il nuovo testo 160 consente di monitorare le condizioni climatiche di musei e archivi in modo completo e discreto, ovunque vi troviate.

Il nuovo data logger Testo Saveris 2 monitora continuamente la temperatura e l'umidità nei musei ed il flusso di dati disponibili direttamente sul tuo dispositivo consente il massimo controllo della situazione.

Il MAV di Ercolano aprirà nuovamente al pubblico con un allestimento 4.0, a partire dal 1° Marzo 2018. Gli apparati tecnologici del Museo sono stati radicalmente "aggiornati" e gli spazi museali riqualificati per offrire la migliore delle esperienze all'utente.

 Gli studiosi Moayad Mokatren, Tsvi Kuflik e Ilan Shimshoni hanno utilizzato ed esaminato un eye tracker mobile, come un dispositivo di interazione naturale, in un sistema di guida audio per i visitatori del museo. L'utilizzo come dispositivo di puntamento consente al sistema di ragionare in modo non invasivo sull'attenzione dell'utente e di fornire informazioni pertinenti in base alle esigenze.

Lunedì, 27 Novembre 2017 10:15

Sanniti Experience

Sanniti Experience è un percorso immersivo nella storia sannita attraverso un’Applicazione mobile concepita e sviluppata per migliorare l’accessibilità ai contenuti culturali nell’ambito del progetto “SMART CULTURAL HERITAGE 4 ALL”.

Martedì 31 ottobre 2017 l’Associazione Civita e le Gallerie Nazionali di Arte Antica presentano il progetto WeACT³- Agire insieme. La Tecnologia per Arte, Cultura, Turismo, Territorio, un’iniziativa per la valorizzazione delle Gallerie attraverso la messa a sistema di soluzioni tecnologiche offerte da un gruppo di imprese ed Enti associati a Civita con l’obiettivo di garantirne una più efficace fruizionedel museo da parte dei visitatori.

Le vetrine di un museo non hanno solo la funzione di proteggere i preziosi reperti storici da deteriorazioni o pericoli ma contribuiscono anche ad esporli sotto la loro luce migliore. Eppure, succede che abbagliamenti o riflessi indesiderati sul vetro siano all'origine di spiacevoli impedimenti alla visione.

Pagina 1 di 19

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo