NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Renaissance Dreams di Refik Anadol

 Al MEET di Milano, Centro internazionale di cultura digitale è in mostra l’installazione Site-Specific Renaissance Dreams di Refik Anadol, media artist e regista turco. L’opera è stata realizzata grazie all'intelligenza artificiale con algoritmi GAN (Generative Adversarial Network), capaci di identificare caratteristiche comuni nelle immagini e nei testi del Rinascimento italiano.

Costituita da quattro capitoli: pittura, scultura, letteratura e architettura è un flusso audiovisivo della durata di 35 minuti da un dataset immensamente articolato. Forme multidimensionali dinamiche a cui l’intelligenza artificiale ha attribuito volumi e colori nuovi ed associato un sound design ad hoc.

L’installazione è frutto del  lavoro pluriennale di Refik Anadol e del suo team internazionale di designer, data scientist, programmatori ed architetti che esplora l’intersezione tra media, scienza e tecnologia per creare esperienze coinvolgenti.

Renaissance Dreams resta al MEET fino al 31 luglio 2021.

Ingresso gratuito su prenotazione obbligatoria. 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.archeomatica.it/34df

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI  


/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo