Google digitalizza le collezioni del Museo Leonardo da Vinci di Milano

Stampa

trolleyLo definiscono un "trolley" la tecnologia made in Google per la digitalizzazione delle collezioni museali. La strumentazione è dotata di ruote, ed è alta circa un metro per un totale di 80 chili e presenta ben 15 obiettivi fotografici. Il trolley R7 è stato recentemente utilizzato al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano dove è in via di digitalizzazione la collezione di invenzioni di Leonardo e gli altri beni qui esposti come i primi PC.

Le immagini acquisite verranno integrate con Google Maps in modo da permettere agli utenti Google "l'ingresso" virtuale al museo.

Il trolley è già stato applicato in Italia agli Uffizi di Firenze e ai Musei Capitolini di Roma all'interno del progetto Google Art Project. Ora tale progetto si unisce alle mappe di Google in modo da potenziare la visita virtuale con Street View che ora permette anche la visualizzazione di ambienti interni. Tutti gli utenti potranno quindi avere un'assaggio virtuale dei corridoi del Museo di Milano e delle macchine di Leonardo realizzate sulla base dei suoi disegni e qui esposte.

L'annuncio è stato dato lunedì scorso sulla pagina Facebook del Museo della Scienza e della Tecnologia e riportato sul Corriere della Sera.

 

Fonte e foto: Museo della Scienza e Tecnologia di Milano, Corriere della Sera

Vai al Google Art Poject