Allestimento 4.0 per il Museo Archeologico Virtuale di Ercolano dal 1 Marzo 2018

Stampa

Il MAV di Ercolano aprirà nuovamente al pubblico con un allestimento 4.0, a partire dal 1° Marzo 2018. Gli apparati tecnologici del Museo sono stati radicalmente "aggiornati" e gli spazi museali riqualificati per offrire la migliore delle esperienze all'utente.

Una della principali novità del MAV 4.0 è l'allestimento di spazi destinati alla didattica: infatti il Museo si è dotato di un nuovo laboratorio (Space-lab), vera e propria fornace della creatività dove sia grandi che piccini potranno esprimere la propria vena artistica nelle nuove aree didattiche.
unnamed

Lo Spacelab avrà una sala dedicata alla Virtual Reality, con 10 postazioni dotate di visori VR, un Fablab con attrezzature e tecnologie (modellatore 3D, stampante 3D, postazioni informatiche, banchi di lavoro, plotter da taglio) e lo JuniorMAV, uno spazio per le attività dei più piccini, con arredi a loro misura, vasche per i laboratori dello scavo.

La serata inaugurale è prevista mercoledì, 28 febbraio, dalle ore 17, 00 alle ore 20, 00.

Accredito gratuito
Clicca su ➡ www.museomav.it/museo e scarica l'app iMAV dalla quale potrei inviare la tua richiesta di accredito.

Mav 4.0... un nuovo museo in tutti i sensi.

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI