Pubblicato il Bando Galileo 2014-2015

Stampa

 

uni-italo-francese-logoE' aperto il Bando Galileo 2014-2015 aperto da Campus France con il sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, l’Università Italo Francese.
"L’offerta è diretta a gruppi di ricercatori e studiosi in attività presso Istituzioni universitarie e/od organismi di ricerca pubblici, italiani e francesi; non si prevede il finanziamento delle ricerche di singoli docenti, ricercatori e dottorandi.


Il bando 2014-2015 si riferisce a progetti di ricerca fondamentale e applicata sulle seguenti tematiche:
- Sanità, malattie legate all’invecchiamento (malattie neurodegenerative, cancro), alimentazione sana e sicura, rapporto alimentazione-sanità;
- Energie e sviluppo sostenibile (sicurezza negli approvvigionamenti, sicurezza nei sistemi per la produzione dell’energia, trasporto e mobilità…);
- Conoscenza, valorizzazione e protezione del patrimonio culturale (restauro, prevenzione della degradazione, sviluppo di strumenti di misura, applicazione di tecnologie nuove al patrimonio culturale…)".


La scadenza per la registrazione online della candidatura: 26 febbraio 2014 (ore 12.00).
Termine per l’invio della lettera di conferma di candidatura: 5 marzo 2014.


La domanda di partecipazione al Bando Galileo 2014-2015 deve essere compilata in italiano o in inglese dal partner italiano.
Il partner francese dovrà registrare la stessa candidatura in francese o in inglese presso Campus France.
Il candidato è responsabile della sua candidatura, il Segretariato UIF non effettuerà nessun sollecito per mancanza di documenti o documenti non conformi".

Il modello di lettera di candidatura è da inviare entro il 5 marzo 2014 al Segretariato dell’Università Italo Francese:
Segretariato dell’Università Italo Francese
Università degli Studi di Torino
Direzione Ricerca e Relazioni Internazionali
Via Bogino 9
10123 Torino
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: +39 011 670 9615/4171
Per la registrazione: www.universite-franco-italienne.org 

 

Fonte: Cultura e Innovazione

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI