NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Premio Rotary Cultura e Patrimonio

Il Distretto Rotary 2072 promuove tramite la Commissione Cultura e Promozione del Patrimonio un concorso di idee riservato a giovani under 35 impegnati nell’ambito della valorizzazione dei beni culturali del territorio regionale.

Il concorso di idee è  rivolto alla promozione e all’investimento nell’ambito dei beni culturali
presenti nel territorio distrettuale. Le idee potranno avere la forma di un progetto di
valorizzazione e/o di comunicazione di un bene culturale o di un gruppo di beni culturali,
viceversa di un’iniziativa di servizio per la gestione e fruizione migliorativa del bene
culturale singolo o di quella di tutti i beni culturali coinvolti nelle proposte presentate dai
concorrenti.

La partecipazione al Concorso è aperta a tutti i giovani che, alla data del 15 luglio 2015,
dimostrino di avere un’età non superiore a trentacinque anni e di non essere membri di un
Rotary Club, appartenente a qualsiasi Distretto del Rotary International.

Le aree disciplinari oggetto del bando sono le seguenti:
- arte e architettura;
- storia antica e archeologia;
- musica


Al vincitore spetterà un premio in denaro pari a 6000 euro e il diritto alla pubblicazione dell’idea proposta. L’idea vincitrice del Concorso sarà segnalata sul sito distrettuale entro il gennaio 2016 e verrà premiata nel corso del Congresso distrettuale che si terrà a Rimini nel giugno 2016.

 

La scadenza è il 30 ottobre 2015.

 

Vai al Bando

 

Fonte: Rotary

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo