ICOM Italia cerca partner per la formazione

Stampa

logo icom

Icom Italia lancia una call per la ricerca di un partner per l’organizzazione e la promozione di in iniziative e percorsi di formazione e di aggiornamento professionale.

Come specificato nello statuto dell'associazione infatti, il Comitato Nazionale Italiano di ICOM è sempre alla ricerca di percorsi educativi e formativi in campo museale, con l'obiettivo di favorire competenze professionali.

In particolare la presente call è aperta a tutti i soggetti pubblici e privati che si occupano di formazione e aggiornamento professionale nei settori della museologia, della museografia e delle discipline inerenti la gestione, l’organizzazione e la valorizzazione dei beni e delle attività culturali.

Oggetto della call è l’affiancamento in partenariato di ICOM Italia nella realizzazione di un percorso sistematico e organico di formazione e di aggiornamento professionale, sviluppato nell’arco di tre anni, rivolto ai professionisti e agli operatori del settore museale attraverso un ventaglio di offerte che sia coerente con le caratteristiche dettagliate nel bando.

Per scaricare il bando, cliccare qui.


La presentazione delle proposte dovrà avvenire entro le ore 17.00 del 31 gennaio 2014, all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Fonte: ICOM Italia

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI