NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Bando per ricercatore universitario in chimica dell'ambiente e dei beni culturali

unibo logoL'Università di Bologna ha aperto una bando di Concorso per la selezione di un ricercatore a tempo determinato (36 mesi) per il Settore scientifico-disciplinare CHIM/12 - chimica dell'ambiente e dei beni culturali.

E' richiesto il titotlo di Dottorato di ricerca o titolo equivalente conseguito in Italia o all’estero. È titolo valido per la partecipazione alla procedura selettiva anche il possesso di Laurea magistrale o titolo equivalente conseguito in Italia o all’Estero, unitamente ad un curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca. L’adeguatezza del curriculum sarà valutata dalla Commissione Giudicatrice.

 

La scadenza è il 9 febbraio 2015.

 

Consulta la documentazione

 

 

Fonte: Concorsi.it

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo