NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Assegno di ricerca su Tecnologie Innovative per la Fruizione di Beni Culturali

Presso il dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale "Antonio Ruberti" - Laboratorio di Palermo, dell'Università Sapienza di Roma è aperto una bando di selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca nell'ambito del progetto NEPTIS “Soluzioni ICT per la fruizione e l’esplorazione “aumentata” di Beni Culturali”.


L'assegno ha la durata di un anno e potrà essere rinnovato. La ricerca riguarderà lo studio di “Tecnologie Innovative per la Fruizione di Beni Culturali. Habit Mining in Immersive Cognitive Environments”.
Possono partecipare alla selezione coloro che siano in possesso di curriculum scientifico-professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca, con esclusione del personale di ruolo dei soggetti di cui all’art. 22, comma 1, della L. 240/2010.
Il dottorato di ricerca o titolo equivalente conseguito all’estero ovvero, per i settori interessati, il titolo di specializzazione di area medica corredato di una adeguata produzione scientifica, costituiscono comunque titolo preferenziale.

La scadenza del Bando è il 24 Novembre 2015.

 

SCARICA IL BANDO

 

Fonte: Università Sapienza di Roma

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo