Inoltra questa e-mail ad un amico

Aggiungi un altro amico You can forward this email to 5 users maximum

Newsletter Archeomatica 105 | AMOR | Robot | Scultura | Rilievo | Laser Scanner | Virtual Archaeology

Questa email contiene immagini, se non puoi vederle aprila nel browser
Newsletter di Archeomatica
  

                                             Newsletter numero 105 - 29 Luglio 2021

 
  www.archeomatica.it |    La newsletter italiana sulle tecnologie per i beni culturali  
 
 

Ciao Visitatore,

In questa edizione della Newsletter riportiamo una serie di notizie sulle ultime attualità del mondo delle tecnologie per i beni culturali che speriamo siano di tuo interesse. 

Contattataci alla mail redazione [at] archeomatica.it | Aggiungi news [at] archeomatica.it alla tua Rubrica

 

 
 
--
 
 

Il mosaico di Cassiopea nella Casa di Aion a Paphos

Il quinto riquadro nell’ultimo registro in basso a sinistra del mosaico pavimentale della cosiddetta Casa di Aion a Nea Paphos (Cipro), il piu’ lacunoso di tutto il rivestimento, apre il suo testo soltanto leggendo la terza Ode Pitica di Pindaro: Asclepio bambino porge un piatto di frutta a Chirone sul Monte Pelio - a sinistra Sileno a cavalcioni dell’asino - mentre Nesso con la lira, nella parte destra, inganna l’amata Deianira. E’ in questa favola, finora la piu’ oscura, che l’iconografia di tutto il contesto pavimentale sembra rivelare la chiave...


Leggi tutto
 
 

I robot al servizio della scultura

Riportiamo una parte di un articolo del New York Times riguardo all'utilizzo dei robot nella scultura. L'articolo originale è possibile trovarlo in inglese risalendo alla fonte a fine notizia. Di seguito parte del testo tradotto: per secoli, le enormi cave di marmo sopra la città toscana di Carrara hanno fornito la materia prima per i raffinati capolavori di scultori italiani come Michelangelo, Canova, Bernini e, più recentemente, ABB2 (un robot). Scolpire con precisione millimetrica, e almeno parte dell'estro artistico dei suoi...


Leggi tutto
 
 

Il progetto AMOR: un progetto di salvaguardia e fruizione “circolari”

Il progetto AMOR (Advanced Multimedia and Observation services for the Rome cultural heritage ecosystem) è un progetto cofinanziato da ASI (Agenzia spaziale Italiana), supportato da ESA (European Space Agency) e coordinato da MiC (Ministero della Cultura), rispondente alla call di ESA 5G for L’ART (Business Applications programme). AMOR, volto a raffinare servizi già esistenti e a svilupparne nuovi nell’ambito di Salvaguardia e Fruizione dei Beni Culturali, è giunto alla fase di inizio delle attività di sviluppo, cui seguirà la fase di dimostrazione nel 2022.


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 
 
after2021_archeo2021.jpg
 
 

 

ARCHEOFOSS: DIGITAL SHIFT IN CH

In Archeofoss 2020, various approaches to cultural heritage in different Italian cases studies have been compared. Saverio Giulio Malatesta presented his analysis on the contribution to Italian Cultural Heritage enhancement using Free Culture (abstract available in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk).

The capillary diffusion of increasingly connected devices has changed the conception that individuals have of the context in which they have fallen, of their own capacities and of their own relational possibilities.


Leggi tutto
 
 
 
 
 

 

La Ravenna di Dante tra mostre e tre tour virtuali

Fino al 2022 Ravenna renderà omaggio al sommo poeta nell’anno in cui ricorre il 700 esimo anniversario dalla morte. IL MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna con Zeranta Edutainment s.r.l, presenta una piattaforma online con tre tour virtuali del progetto espositivo Dante. Gli occhi e la mente, organizzato dalle Istituzioni comunali MAR, Biblioteca Classense, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna.


Leggi tutto
 
 

 

Nuovo Stonex X300 New Laser Scanner

La facilità d’uso, l’affidabilità, la flessibilità e il prezzo rendono X300 un prodotto altamente competitivo, ora ulteriormente migliorato con nuove caratteristiche che lo rendono più preciso e più veloce. Progettato e realizzato in Italia è dotato di una scocca completamente sigillata che lo rende adatto per lavorare in aree difficili. X300 è dotato di una gamma di accessori che permettono di lavorare meglio. Grazie ad appositi kit è possibile operare sullo scanner da remoto, agganciare un GPS per una maggiore precisione e utilizzare lo scanner in modalità ottimale per poter scansionare volte e tunnel.


Leggi tutto
 
 
 

 

 

2010_GeoMedia_istituzionale_468x60.gif

 

Teorema srl Milano presenta Leica MS60 Multistation e GPS GNSS GS18T

David E. Titcomb, PLS, gestisce un’azienda topografica piccola, ma fiorente, a Falmouth, Maine, negli USA. Fondata nel 1969 dal padre, ha due uffici, occupa tre ispettori topografici professionisti e sei squadre in campo, ed ha fornito servizi a centinaia di clienti nel Maine, New Hampshire e Vermont, compresi numerosi studi d’ingegneria e il Dipartimento dei Trasporti del Maine (MaineDOT). Una delle principali decisioni aziendali della società ha riguardato l'impegno costante di fornire un servizio eccellente e di utilizzare la migliore tecnologia del settore. Si tratta di una strategia lungimirante che spesso richiede investimenti significativi - il tipo di investimento che fa...


Leggi tutto
 
 

 

Nel cuore della Lessinia. Le “Cattedrali di Pietra” vengono rilevate mediante Laser Scanner con tecnologia SLAM

Quasi sembra di sentire il ticchettio delle punte del cavatore quando si entra nelle cave di Prun. Queste immense arcate danno vita ad uno scenario ad alto impatto emotivo nel confronto della pietra della Lessinia. Cave dall’immensa bellezza naturalistica, storica e archeologica, e che per le loro dimensioni vengono anche definite “Cattedrali di Pietra”. L’interesse storico per le cave di Prun nasce addirittura nella preistoria. L’utilizzo più antico che si conosca della pietra di Prun risale, infatti, all’Età del Ferro ed è legata alla costruzione di castellieri sulle dorsali dei Lessini.


Leggi tutto
 
 

 

VIRTUAL ARCHAEOLOGY FOR LITTLE GUYS

In Archeofoss 2020 (abstract in Zenodo ) Ben Price presented his Thesis work, a new approach based on the assessment of the feasibility and sustainability of minimal resource VR modelling and its application to small-scale archaeological research. The use of game engines in archaeology is certainly not a new thing and are being used as non-game related tools for archaeological investigation. This is a free resource that can help the development of VR archaeology.


Leggi tutto
 
 
 
 
 

 

Seguici su Instagram


 

archeomatica nametag

CLICCA SUL QR CODE O SCANSIONALO

 

 

 

Rivista Archeomatica digitale


Archeomatica è disponibile, oltre alla versione cartacea spedita, anche in formato digitale PDF di cui è possibile avere una preview online sul sito http://archeomatica.it/rivista 

 

Abbonamento scontato per professionisti, studenti e autori qui http://geo4all.it/abbonamento


Piattaforma Open Access disponibile qui http://mediageo.it/ojs

 

archeomatica promo abbonamento


 

 


   Inoltra questa mail ad un amico  

 

 

 

 

Per essere aggiornato in tempo reale segui Archeomatica sui social network o iscriviti ai feed RSS

 

    facebook   twitter   feed RSS  

 

mediaGEO società cooperativa

Via Palestro 95 00185 Roma IT

Tel.: +39 06 64871209 - Fax.: +39 06 62209510

www.mediageo.it |


 

 

 

 

 

 

  N.B. ricevi questa e-mail perchè il tuo indirizzo di posta elettronica è presente nei nostri database e viene utilizzato solo per aggiornati sulle nostre attività di comunicazione, in nessun caso i tuoi dati saranno ceduti a terzi. Non sei più interessato?Cancella la tua iscrizione dalla lista