Inoltra questa e-mail ad un amico

Aggiungi un altro amico You can forward this email to 5 users maximum

Newsletter Archeomatica 106 | Laser Scanner 3D | Restauro | IA | Spettroscopia | GeoArcheologia | Touchwindow | Valorizzazione

Questa email contiene immagini, se non puoi vederle aprila nel browser
Newsletter di Archeomatica
  

                                             Newsletter numero 106 - 30 Settembre 2021

 
  www.archeomatica.it |    La newsletter italiana sulle tecnologie per i beni culturali  
 
 

Ciao Visitatore,

In questa edizione della Newsletter riportiamo una serie di notizie sulle ultime attualità del mondo delle tecnologie per i beni culturali che speriamo siano di tuo interesse. 

Contattataci alla mail redazione [at] archeomatica.it | Aggiungi news [at] archeomatica.it alla tua Rubrica

 

 
 
--

 

Archeomatica 2-2021 - Laser Scanner 3D per il Restauro

In questo nuovo numero di Archeomatica riportiamo articoli su: Ricomposizione di opere d'arte, Raccontare la Memoria, Marketing culturale in Molise e Archeologia forense sulla scena del crimine. Di seguito una piccola anticipazione dell'Editoriale scritto da Francesca Salvemini: "Cari lettori, mentre affidiamo ad Archeomatica contenuti che, molto spesso, più sono tecnologicamente avanzati e più respingono con precisione esasperata le nostri menti alla preistoria della vita, spostando millenni inondati di mistero come fossero granelli di sabbia, spinti dalla curiosità, scopriamo che istituzioni serissime come il Centro Rockefeller di New York indagano sul DNA di..

 

Leggi tutto
 
 

ArchAIDE PROJECT AND COPYRIGHT

Gabriele Gattiglia and Francesca Anichini presented in Archeofoss 2020 (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk) a discussion on the open data policy and the management of copyright material inside the context of the ArchAIDE project (Horizon 2020 grant agreement No. 693548, http://www.archaide.eu).


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 
 
 

Monete d’oro romane e spettroscopia muonica: è tutto oro quel che luccica!

Quanto oro c’era veramente nelle monete romane? E come stabilirlo? Con quali conseguenze sulle nostre conoscenze storiche ed economiche sull’impero romano al di là del luogo comune che vorrebbe gli imperatori romani nascondere con una patina aurea il più vile contenuto interno delle monete? A queste domande, aperte da tempo tra gli studiosi, profila alcune risposte una ricerca che ha utilizzato una tecnica sperimentale emergente, l’analisi di spettri di raggi x da atomi muonici, la muonic X-ray emission spectroscopy (μXES), che promette grandi prospettive di sviluppo anche nel settore dei beni culturali.


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 
after2021_archeo2021.jpg
 
 
 
 

Intelligenza artificiale per il riconoscimento automatico dei geroglifici egizi

Uno studio, frutto della collaborazione tra l’Istituto di fisica applicata “Nello Carrara” del Consiglio nazionale delle ricerche, il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Firenze ed il Centro studi CAMNES, ha evidenziato come il “Deep Learning”, che utilizza algoritmi basati su reti neurali per l’analisi delle immagini, possa essere adoperato anche per classificare l’antica scrittura geroglifica egizia, gettando le basi per lo sviluppo di nuovi strumenti a supporto della traduzione di testi. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista IEEE Access.


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 

 

Nave romana di Comacchio. Secondo nuove analisi isotopiche i lingotti di piombo provenivano dalla Macedonia

Custodito nel Museo Delta Antico di Comacchio, splendidamente allestito con innovativi apparati digitali nell’Antico Ospedale degli Infermi (1778-1784), il prezioso carico di una nave romana, rinvenuta nell'autunno del 1980 nei pressi del piccolo centro lagunare, continua a riservare sorprese. Non solamente rispondendo a una delle domande costanti e specifiche dell’indagine archeologica ovvero l’origine delle materie prime, soprattutto i metalli, ma gettando nuova luce sul significato storico ed economico, i risvolti e i protagonisti di quella che fu la prima globalizzazione dell’Occidente, l’impero romano.


Leggi tutto
 
 

 

Introduzione alla GeoArcheologia: principi, metodi e tecnologie di indagine.

Il corso di aggiornamento professionale (12 ore) in modalità mista (aula/webinar), in collaborazione con il Parco Archeologico dell’Appia Antica e con il patrocinio di Sotterranei di Roma, si svolgerà il 1-2 Ottobre 2021, presso la Sala Conferenze Complesso di Capo di Bove (Parco Archeologico dell’Appia Antica – Roma).


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 
 
 
 

2010_GeoMedia_istituzionale_468x60.gif

 
 

 

Una nuova dimensione per l’arte: tavolo multi touch con software multi utente grazie a Touchwindow

Dal 1994 Touchwindow è un azienda che si dedica all’innovazione, nell'organizzazione interna, nei processi produttivi e nella gestione delle relazioni. Punto di riferimento nazionale per la Digital Transformation non con la semplice adozione di nuove tecnologie, ma con un cambiamento evolutivo che impatta su ogni aspetto dell’azienda, sia verso l’interno, coinvolgendo dipendenti, collaboratori, processi produttivi o di servizio, sia verso l’esterno, nei confronti di clienti, fornitori, partner. Grazie alla progettazione e la  realizzazione di strumenti hardware e software all'avanguardia per tecnologia e usabilità.


Leggi tutto
 
 

 

Un sistema per proteggere i beni culturali da eventi climatici estremi

Il metodo è stato ideato e sviluppato nell’ambito di due Progetti Interreg Central Europe coordinati dall’Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Cnr di Bologna - ProteCHt2save e STRENCH. Per migliorare la resilienza ad eventi calamitosi, un piano di prevenzione risulta essere l'azione decisiva nella gestione dei siti del patrimonio e il tool realizzato supporta concretamente gli operatori del settore pubblico e privato. I risultati sono pubblicati su International Journal of Disaster Risk Reduction: https://doi.org/10.1016/j.ijdrr.2021.102455 (Alessandra Bonazza, Alessandro Sardella, Anna Kaiser, Riccardo Cacciotti, Paola De Nuntiis, Christian Hanus, Ingval Maxwell, Tomas Drdácký, Milos Drdácký).


Leggi tutto
 
 

 

 

Gli affreschi del soffitto della Casa dei Pittori a Pompei, ricostruiti grazie a Robot e 3D

Il 1 Settembre 2021 è stato avviato il progetto “RePAIR ( Reconstruction the past: Artificial Intelligence and Robotics meet Cultural Heritage) presso il Parco archeologico di Pompei.


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 
 
 
CHNT2021.jpeg
 
 
 

 

Il videogame “Father and son” del museo MANN diventa realtà

Il primo videogame prodotto da un Museo, sviluppato da Tuo Museo con il game designer Fabio Viola: “Father and son” con 4,8 milioni di download – lanciato nel 2020 -, si e’ fatto spettacolo e teatro, giovedì 9 Settembre 2021 (ore 20:30- 21:30).


Leggi tutto
 
 
 

 

Corsi: Nuove Tecnologie per la valorizzazione dei Beni Culturali

L’UER Academy, il Centro di ateneo per l’alta formazione e la formazione permanente professionale e manageriale dell’Università Europea di Roma, in partnership con il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa – DEIM dell’Università degli Studi della Tuscia e con il Distretto Tecnologico Beni e Attività Culturali – DTC Lazio, propone il programma di Corsi di Apprendimento Permanente dal titolo “Nuove tecnologie per la valorizzazione dei beni culturali”.


Leggi tutto
 
 
 
 
 

 

OPEN SCIENCE: DISSEMINATION OF DIGITAL CULTURAL CONTENT

In Archeofoss 2020, Alessandra Caravale, Alessandra Piergrossi and Irene Rossi presented (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk) their reflection on Open Science, understood as participatory science, and the important role assumed by Archeologia e Calcolatori (A&C).


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Eventi


 

  • 21-22 ottobre 2021 - Conferenza Curations and Conservations
  • 2-4 novembre 2021 - Vienna (Austria) 26th CHNT Cultural Heritage and New Technologies

  • 19-20 maggio 2022, Lecce - Terzo Convegno Internazionale di Archeologia Aerea “Le Città invisibili”

 

Seguici su Instagram


 

archeomatica nametag

CLICCA SUL QR CODE O SCANSIONALO

 

 

 

Rivista Archeomatica digitale


Archeomatica è disponibile, oltre alla versione cartacea spedita, anche in formato digitale PDF di cui è possibile avere una preview online sul sito http://archeomatica.it/rivista 

 

Abbonamento scontato per professionisti, studenti e autori qui http://geo4all.it/abbonamento


Piattaforma Open Access disponibile qui http://mediageo.it/ojs

 

archeomatica promo abbonamento


 

 


   Inoltra questa mail ad un amico  

 

 

 

 

Per essere aggiornato in tempo reale segui Archeomatica sui social network o iscriviti ai feed RSS

 

    facebook   twitter   feed RSS  

 

mediaGEO società cooperativa

Via Palestro 95 00185 Roma IT

Tel.: +39 06 64871209 - Fax.: +39 06 62209510

www.mediageo.it |


 

 

 

 

 

 

  N.B. ricevi questa e-mail perchè il tuo indirizzo di posta elettronica è presente nei nostri database e viene utilizzato solo per aggiornati sulle nostre attività di comunicazione, in nessun caso i tuoi dati saranno ceduti a terzi. Non sei più interessato?Cancella la tua iscrizione dalla lista