Inoltra questa e-mail ad un amico

Aggiungi un altro amico You can forward this email to 5 users maximum

Newsletter 99 | Immagini satellitari | UAS | Microtomografia | Imaging 3D | Topografia Antica | Immagini subacquee | Digital Humanism

Questa email contiene immagini, se non puoi vederle aprila nel browser
Newsletter di Archeomatica
  

Newsletter n.99 - 29 Settembre 2020

 
  www.archeomatica.it |    La newsletter italiana sulle tecnologie per i beni culturali  
 
 

Ciao Visitatore,

In questa edizione della Newsletter riportiamo una serie di notizie sulle ultime attualità del mondo delle tecnologie per i beni culturali che speriamo siano di tuo interesse. 

Contattataci alla mail redazione [at] archeomatica.it | Aggiungi news [at] archeomatica.it alla tua Rubrica

 

 
 
--

Il sito archeologico di Palmyra nelle prime immagini rese pubbliche del più recente satellite spia israeliano

ll ministero della Difesa israeliano ha scelto per il rilascio delle prime immagini pubbliche del suo nuovo, potentissimo satellite spia, Ofek 16, tre riprese del sito archeologico Patrimonio Mondiale dell'umanità UNESCO di Palmyra, in Siria. Elaborate dall'Unità 9900 di ricognizione geografica e visiva delle IDF, le immagini non riportano data o altre informazioni e sono state realizzate probabilmente nelle settimane intercorse tra il lancio del satellite avvenuto il 6 luglio dalla base aerea di Palmachim, nella parte centrale del paese, con un lanciatore Shavit, e il 25 agosto, giorno del comunicato stampa. La prima immagine ha un focus sul teatro di epoca romana adiacente al Tempio di Bel.


Leggi tutto

Dall’Università di Bologna un approccio innovativo per decifrare il sistema di frazioni della scrittura Lineare A della Creta minoica

La decifrazione della Lineare A costituisce una delle grandi sfide aperte della ricerca scientifica sulle civiltà antiche. Si tratta di uno dei quattro sistemi di scrittura nell'Egeo del II millennio a.C., i primi  apparsi in Europa. Fu utilizzato, a quanto risulta sinora, principalmente nelle attività amministrative ed economiche che si svolgevano nella Creta minoica dell'età del bronzo, tra 2500 e 1450 a.C., prima dell'avvento dei micenei. Un sistema di scrittura sillabico composto da una novantina di segni cui si aggiunge una serie foltissima di logogrammi, un trattino verticale separava le parole. La Lineare A include un complesso sistema di notazioni numeriche con segni che indicano non solamente unità intere ma anche frazioni. Segni stilizzati, angolari, semplici, lineari per l’appunto, quelli della Lineare A, una caratteristica che è la ragione probabilmente del suo imporsi...

 

Leggi Tutto

Biblioteca Classense di Ravenna. Uno studio affronta il degrado del materiale cartaceo

I dati sul deterioramento di molte collezioni librarie e cartacee sono preoccupanti. In particolare si stima che una grande percentuale (70-85%) di materiali, prodotti tra il 1850 e il 1950, sia soggetta a un rapido degrado tanto da far ritenere improbabile che rimanga accessibile ai lettori nel XXI secolo. Il degrado è sicuramente una funzione delle proprietà della carta, dell'instabilità delle materie prime utilizzate per la sua fabbricazione nonché delle condizioni di conservazione e di utilizzo. Per poter pianificare adeguati programmi di conservazione è quindi fondamentale valutare attraverso indagini l'entità del deterioramento delle collezioni.


Leggi tutto

Telerilevamento da UAS in archeologia. Metodologie e tecnologie emergenti nell’ultimo decennio, stato dell’arte e scenari futuri in un importante studio dell’Università e del Politecnico di Torino

Gli sviluppi scientifici e tecnologici che nell’ultimo decennio hanno portato a piattaforme aeree senza equipaggio UAS (Integrated Unmanned Aircraft System), con veicoli sempre più leggeri e potenti, con l’integrazione di sensori sempre più miniaturizzati, attivi e passivi, operanti a varie lunghezze d'onda, hanno reso accessibile, economico ed efficace il rilevamento a distanza ravvicinata e ad alta risoluzione anche in vari ambiti della ricerca archeologica, da quello prevalente della prospezione al monitoraggio e a molti altri ancora.

Mancava sino a oggi un quadro complessivo e una revisione sistematica su questi recentissimi progressi della ricerca.


Leggi tutto

Mummie di animali. La microtomografia e l'imaging 3D restituiscono nuove informazioni su vita, sofferenza e morte degli animali e le loro relazioni con l’uomo nell’antico Egitto


Nell'antico Egitto il rituale della mummificazione non riguardava solamente gli umani cui doveva garantire la rinascita nell'aldilà. Pratica comune era anche la mummificazione degli animali, non solamente quelli domestici come cani e gatti, ma anche di uccelli come ibis e falchi, pesci, mucche, serpenti..

 

Leggi tutto
 
 

LuBeC 2020 | RIPARTIAMO CON LA CULTURA, RIPARTIAMO PER LA CULTURA! | 8 – 9 ottobre 2020

La XVI edizione di LuBeC si svolgerà nei giorni 8 e 9 ottobre al Real Collegio di Lucca. Organizzato in collaborazione con il MiBACT, la Regione Toscana, gli Enti del territorio e numerosi partner nazionali e internazionali, LuBeC si svolge su due giorni alternando workshop, laboratori tecnici, seminari, interviste, presentazioni e dibattiti, cui partecipano ogni anno circa duemila operatori pubblici e privati del turismo e della cultura, parte di quel processo di innovazione e trasformazione sociale che stiamo vivendo e di cui la cultura è elemento centrale. In questa situazione post-emergenziale la due giorni intende contribuire al dibattito internazionale presentando e promuovendo soluzioni, strategie e strumenti a sostegno del sistema culturale e creativo, in relazione ai comparti del turismo, della produttività, dell’innovazione, della salute, della sostenibilità.


Leggi tutto

Disponibile il programma della conferenza ArcheoFOSS 2020

Il programma della conferenza di ArcheoFOSS 2020 è ora disponibile. The Book of Abstracts è già e liberamente disponibile in Zenodo DOI. L'elenco dei workshop disponibili è disponibile: 2020.archeofoss.org/workshops. Non dimenticare di registrarti per ottenere il tuo posto! Dalla mezzanotte del 12 luglio 2020 è chiusa la call for papers e poster. Sono state ricevute 41 proposte di paper e 7 proposte di workshop. Grazie per la partecipazione numerosa e altamente qualificata.


Leggi tutto
 
 
 
 
 

Il Salvator Mundi è davvero di Leonardo?

Pubblicati dopo un decennio i dettagli delle analisi condotte durante il restauro sul dipinto per chiarire materiali e tecniche pittoriche ma la controversia sull'attribuzione e i tanti misteri intorno all'opera continuano. Per molti studiosi il Salvator Mundi, un dipinto a olio su tavola di noce, formato 66 x 46 cm, riportato a splendore dalla restauratrice Dianne Dwyer Modestini  tra il 2007 e il 2011, è certamente un capolavoro di Leonardo da Vinci. Uno dei venti dipinti di Leonardo sopravvissuti ai secoli e pervenuto sino a noi. La datazione proposta lo colloca tra il 1490 e il 1519, anno della morte di Leonardo. Un dipinto cui ricondurrebbe un'incisione...


Leggi tutto
 
 
 
 
 

Stonex Cube-fly: Software di Pianificazione del volo e Fotogrammetria

Stonex Cube-fly è stato sviluppato per funzionare su pc con sistema operativo Microsoft Windows. Il software permette di sviluppare pianificazioni avanzate di missioni per il drone e di elaborare calcoli fotogrammetrici di immagini digitali. Scegliendo una delle camere preimpostate e selezionando l’area per la missione, il software calcola in automatico il percorso e le informazioni del volo, come la velocità...


Leggi tutto

Formazione TerreLogiche: scopri l'offerta didattica del mese di ottobre! Agevolazioni riservate ai soci ANA

Nel mese di ottobre la Formazione TerreLogiche continua a offrire numerose opportunità di aggiornamento e formazione professionale con un calendario didattico ricco di corsi online (live streaming) che vertono su tematiche ambientali, tecniche di indagine territoriale e sviluppo e utilizzo di Sistemi Informativi Geografici. I soci ANA (Associazione Nazionale Archeologi) in regola col tesseramento possono ancora usufruire di una scontistica dedicata particolarmente vantaggiosa...


Leggi tutto
 

Sistema Fotogrammetrico 3D Eye per i Beni Culturali e Archeologici

L’applicazione della Fotogrammetria a tutti i campi dei Beni Culturali permette di ottenere in modo rapido informazioni metricamente precise, fondamentali allo studio sia di strutture murarie che di reperti di piccole dimensioni. Le informazioni così acquisite possono essere consultate anche senza avere sotto controllo l’oggetto della ripresa fotografica. Inoltre, è un ottimo metodo per creare una banca dati del sito dal quale è possibile attingere ogni tipo di informazione anche dopo eventi....


Leggi tutto
 

Elaborazione delle immagini subacquee e ricerche archeologiche, un nuovo algoritmo ne restituisce i colori reali

Disporre di immagini subacquee di alta qualità è essenziale in molti settori della ricerca scientifica come anche in moltissime altre attività che si svolgono sott'acqua. Spesso le immagini riprese al di sotto della sua superficie si caratterizzano per una scarsa qualità, basso contrasto, sfocatura diffusa, oscurità e perdita dei colori della fauna, della flora, degli oggetti e dei paesaggi sommersi. Le cause vanno tutte ricondotte nell’ambito della fisica della propagazione, e dell'assorbimento e dispersione della luce nell’acqua. Per questi motivi, una delle sfide più avvincenti ...


Leggi tutto
 

“Ötzi the iceman” al Museo Archeologico dell’Alto Adige

Nel cuore della città di Bolzano, tra Piazza Walther e Piazza delle Erbe, vale a dire nella sede odierna del Museo Archeologico dell’Alto Adige, si inaugura in questi giorni la mostra permanente dedicata ad Ötzi, l’uomo del Similaun, vissuto circa 5.300 anni fa. Il motivo fondamentale per cui questa esposizione museale, disposta su ben tre livelli, viene inaugurata è per ricordare l’anniversario del ritrovamento della mummia preistorica in questione, denominata appunto Ötzi come il nome della catena montuosa delle Alpi Venoste, le Ötztal Alps tedesche, dove venne trovato il 19 settembre 1991.


Leggi tutto
 
 
 
 
 

Progetto dell'ICR "Restaurare sott'acqua" a Baia: campagna 2020

Il 6 luglio 2020 nell'Area Marina Protetta-Parco Sommerso di Baia (Parco Archeologico dei Campi Flegrei), sono iniziati i lavori di restauro di un ambiente pavimentato con un mosaico policromo. L’ambiente faceva parte di un complesso..

Leggi tutto
 

Un nuovo metodo per scavare più a fondo nei quadri

Le scienze applicate ai beni culturali, anche se il suo raggio d’azione è il passato, è un campo in continua evoluzione, con (anche) lo scopo di ottenere metodi e meno distruttivi per i materiali. Quest’anno la Coblentz Society ha scelto di conferire il Craver Award alla dottoressa Claudia Conti, ricercatrice dell’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale (ISPC) per il CNR proprio per il suo recente sviluppo della tecnologia Micro-SORS. Questa tecnologia, che chi è avvezzo....


Leggi tutto
 

Il programma del Digital Humanism 2020 al Politecnico di Milano

La digitalizzazione apre opportunità senza precedenti, ma pone anche serie preoccupazioni. Le tecnologie digitali stanno minando la società e mettendo in discussione la nostra comprensione di cosa significhi essere umani. La posta in gioco è alta e l‘obiettivo di costruire una società giusta e democratica in cui le persone siano al centro del progresso tecnologico è una sfida da affrontare con determinazione e inventiva scientifica. Lo scorso anno a Vienna è stato redatto il....


Leggi tutto
 
 

La mappa dei percorsi di turismo culturale sostenibile nel Lazio

Dalla conoscenza e interpretazione delle componenti ambientali, paesaggistiche e culturali del territorio laziale all'analisi del mercato turistico e delle sue dinamiche alla luce delle trasformazioni tecnologiche, alla progettazione concreta e su solide basi informatiche di pacchetti turistici e di percorsi all'insegna della sostenibilità e della esperienzialità. Questo il percorso formativo del corso di Turismo Digitale...

 

Leggi tutto

 

Archeomatica 1 - 2020 raccoglie vari interessanti articoli con finalità scientifiche diverse: dalla rappresentazione digitale degli scavi sul Palatino al Lidar e Intelligenza artificale applicata alla ricerca archeologica in Perù, passando per la microtomografia applicata ad uno strumento antico. 


Leggi tutto
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 

Opportunità di lavoro  

 

Bando per collaboratore amministrativo in comunicazione dell'Accademia Nazionale dei Lincei

Concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato di 1 unità di personale, caratterizzata da una specifica professionalità, con il profilo di collaboratore amministrativo in materia di comunicazione..

 

Leggi tutto

 

Assegno di ricerca presso l'Università di Siena su "SoS - Sotto Siena"

Un assegno di ricerca presso l'Università di Siena su “SoS - Sotto Siena” (Settori L-ANT/09 - TOPOGRAFIA ANTICA e ING-INF/05 SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI):


Leggi tutto

Assegno di ricerca progettazione e realizzazione di un repository digitale

Un assegno di ricerca presso l'Università "L'Orientale" NAPOLI su “Progettazione e realizzazione di un repository digitale condiviso tra le tre unità di ricerca del progetto PRIN 2017 Archaeomemory, basato su elevati standard metodologici e tecnici, condivisi e riconosciuti” (Settori L-OR/02 EGITTOLOGIA E CIVILTA' COPTA e ING-INF/05 SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI). 


Leggi tutto

 

 

 Vai a tutte le Opportunità di Lavoro

 


Rivista Archeomatica digitale

Archeomatica è disponibile, oltre alla versione cartacea spedita, anche in formato digitale PDF di cui è possibile avere una preview online sul sito http://archeomatica.it/rivista 

 

Abbonamento scontato per professionisti, studenti e autori qui http://geo4all.it/abbonamento


Piattaforma Open Access disponibile qui http://mediageo.it/ojs

 

 

archeo 1_2020.JPG

 

 

 

archeomatica promo abbonamento


 

 


   Inoltra questa mail ad un amico  

 

 

 

 

Per essere aggiornato in tempo reale segui Archeomatica sui social network o iscriviti ai feed RSS

 

    facebook   twitter   feed RSS  

 

mediaGEO società cooperativa

Via Palestro 95 00185 Roma IT

Tel.: +39 06 64871209 - Fax.: +39 06 62209510

www.mediageo.it |


 

 

 

 

 

 

  N.B. ricevi questa e-mail perchè il tuo indirizzo di posta elettronica è presente nei nostri database e viene utilizzato solo per aggiornati sulle nostre attività di comunicazione, in nessun caso i tuoi dati saranno ceduti a terzi. Non sei più interessato?Cancella la tua iscrizione dalla lista