Programma Technology for All 2018: 3-5 Ottobre, Istituto Superiore Antincendi dei VVF a Roma

Stampa

Dal 3 al 5 ottobre prossimi tornerà “Technology for All", quinta edizione del Forum dedicato all’innovazione tecnologica per il territorio e l’ambiente, i beni culturali e le smart city.  L’evento si svolgerà a Roma presso l’Istituto Superiore Antincendi (ISA), la Scuola di alta qualificazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (situata in Via del Commercio 13, zona Ostiense/Piramide). Potrà trovare tutte le informazioni su www.technologyforall.it.

Questa edizione avrà un format rinnovato e offrirà sempre momenti informativi e formativi di alto livello, oltre ad occasioni di confronto e di business tra le Pubbliche Amministrazioni, le Università e le aziende specializzate. Nei tre giorni dei lavori, un intenso programma di convegni, conferenze e workshop, affronterà l'intero processo di utilizzo delle tecnologie innovative, dall'acquisizione dei dati alla loro elaborazione, fino la diffusione agli utenti finali.

Previste anche attività dimostrative sul campo delle più sofisticate strumentazioni disponibili sul mercato internazionale.

Un'occasione unica di aggiornamento e confronto.

Vi aspettiamo!

PROGRAMMA GENERALE 

 3 Ottobre 2018

 

4 Ottobre 2018
Conferenza

5 Ottobre 2018
Conferenza

 "Nuove tecnologie per il monitoraggio delle infrastrutture e del territorio".

10:00 – 18:00 Workshop tecnici e formazione 

09:00 – 18:00 Workshop tecnici e formazione

(Sessione a cura dell'Ordine degli Ingegneri di

Roma)


Il programma del Forum è in sviluppo continuo, aggiornamenti in tempo reale su www.technologyforall.it

La partecipazione è gratuita ma l'iscrizione necessaria

  iscrizione gratuita


Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 06 64871209


 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI