Online il sito RICHES resources sui risultati del progetto europeo

Stampa

Il progetto europeo RICHES (Renewal, Innovation & Change: Heritage and European Society) ha lanciato durante il mese di Novembre un nuovo sito web dedicato alle "RICHES resources" dove tutti i maggiori risultati del progetto (report, publicazioni, strumenti, link, etc) sono disponibili per tutti gli utenti interessati.


RICHES è un progetto dedicato a studiare il cambiamento della valorizzazione del patrimonio culturale grazie alle nuove tecnologie di digitalizzazione e valorizzazione e quindi l’impatto dei beni bulturali sullo sviluppo sociale e comunitario.

I risultati dei campi di ricerca e delle attività del progetto RICHES possono essere classificati nelle seguenti due aree principali:

- Risorse relative alla RICERCA, che includono: pubblicazioni scientifiche; pratiche e strumenti di co-creazione; una tassonomia volto a delineare il campo concettuale delle tecnologie digitali applicate ai beni culturali; una vetrina interattiva che presenta casi di studio relativi allo stato del patrimonio digitale mediata dalle istituzioni della memoria, come le biblioteche e i musei, consentono agli utenti interessati di contribuire altri suggerimenti pertinenti; altri report di casi di studio come le performance virtuali.

- Risorse relative alla POLITICHE, che includono: relazioni e raccomandazioni politiche per sostenere lo sviluppo della nuova politica per la valorizzazione del patrimonio culturale; studi di previsione per sostenere lo sviluppo delle agende strategiche e programmazione congiunta in Europa; relazioni dei seminari Privacy organizzati dal progetto; informazioni sulle attività di rete e su come aderire alla rete RICHES; elenco dei link utili a politiche internazionali sul patrimonio culturale europeo, nazionale e internazionale.

 

Visita il sito delle risorse RICHES http://resources.riches-project.eu/

Approfondisci: RICHES: come le tecnologie stanno cambiando la cultura

 

Fonte: Digital Meets Culture

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI