L'antica terra dei faraoni in mostra a Jesolo tra archeologia e digitale

L'antica terra dei faraoni in mostra a Jesolo tra archeologia e digitale

Stampa

L'antico Egitto in mostra a Jesolo (VE) tra reperti originali, ricostruzioni scenografiche e installazioni multimediali.

A dicembre 2017 aprirà i battenti a Jesolo (VE) una grande mostra interamente dedicata all’antica terra dei faraoni, un’esposizione che presenterà una modalità di visita inedita, contraddistinta da un format coinvolgente e interattivo, che combina il fascino di reperti unici provenienti dai più importanti musei italiani con fedeli riproduzioni e ricostruzioni scenografiche, in un esteso percorso espositivo che narrerà la storia, le dinastie, la religione, i culti, le abilità tecniche e artistiche, partendo dal passato e arrivando fino ai giorni nostri. La mostra, a cura di Cultour Active e Venice Exhibition, con la collaborazione di un team di esperti egittologi, rappresenterà un’imperdibile occasione non solo per gli appassionati e gli studiosi, ma anche e soprattutto per il grande pubblico, offrendo un giusto equilibrio tra archeologia e digitale tramite nuove e coinvolgenti modalità narrative che saranno valorizzate attraverso le più innovative tecnologie, per una nuova modalità di divulgazione scientifica e fruizione culturale. Lasciatevi trasportare in un viaggio sensazionale e indimenticabile!

Fonte: Cultour Active

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI