#BeniDigitali, Tecniche di fabbricazione digitale applicate ai beni culturali

Stampa

Venerdì 5 agosto alle ore 17:00, all'interno del Mukanda Festival 2016 a Palazzo della Bella, Vico del Gargano,  si terrà un workshop gratuito di Apulia 3D Makers dal titolo “Tecniche di fabbricazione digitale applicate ai beni culturali”.

Il workshop chiarirà come le stampanti 3d possono  giocare un ruolo importante nella valorizzazione del patrimonio storico-archeologico, ad esempio permettendo un restauro fedele ma non invasivo dei reperti, oppure creandone intere riproduzioni fisiche o digitali che possano migliorare la fruizione delle collezioni museali e permettere a tutti il libero e pieno accesso al patrimonio culturale. Seguirà la progettazione e la stampa 3d guidata di gadget del festival.

Non è necessaria la prenotazione.

Fonte: Apulia 3D Makers

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI