Aperte le iscrizioni alle Summer School Ariadne

Stampa

ariadne logoAll'interno delle attività di accesso transnazionale, il progetto ARIADNE, offre a ricercatori l'opportunità di partecipare ad alcune Summer School sui temi della documentazione e catalogazione dei dati archeologici per portare avanti le proprie attività di studio e ricerca. 

Le summer school saranno ospitate dal Polo Universitario della Città di Prato (PIN) e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR-ISTI di Pisa. I lavori individuali costituiranno parte del programma delle summer school attraverso case studies o progetti di ricerca per essere proposti dai participanti nell'avanzamento e sviluppo sotto la supervisione di esperti. Ciascuna summer school dura una settimana dal lunedì al venerdì.

Il costo per gli studenti è di 500 euro. E' disponibile una sponsorship per poter participare che include l'esenzione dalla quota di iscrizione per la Summer School, più una borsa di studio del valore fino a 800 € per coprire le spese di viaggio e alloggio. Questi saranno assegnati su base competitiva, secondo la procedura descritta nel dossier di candidatura, basata sulla qualità delll'aplicazione, il loro progetto proposto, e la loro dichiarazione personale.

La ARIADNE Summer Schools è aperta a tutti i ricercatori È previsto un massimo di 20 partecipanti per ogni scuola estiva con 5-10 studenti riceventi finanziamenti da ARIADNE per ogni corso.
L'accesso è offerto per le seguenti scuole:

1. Summer school: Mapping existing datasets to CIDOC-CRM (PIN, Prato dal 26 al 30 Maggio 2014)
2. Summer school: 2D/3D documentation for archaeology (ISTI-CNR; Pisa; dal 23 al 27 Giugno 2014)
3. Summer school: Design of archaeological datasets (ISTI-CNR; Pisa; dal 14 al 18 Luglio 2014)


Ulteriori informazioni

 

Fonte: ARIADNE

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI