Workshop internazionale sull'Infrastruttura di ricerca archeologica del progetto ARIADNE

Stampa

infrastrutture-beni culturali-titolo

Si svolgerà a Roma, il 14 Novembre 2014 alla Biblioteca Nazionale Centrale, a partire dalle ore 14.00, il workshop internazionale organizzato dal progetto europeo ARIADNE ((Advanced Research Infrastructure for Archaeological Dataset Networking in Europe), che si propone di realizzare l’infrastruttura di ricerca archeologica europea.


Nel campo dell’archeologia oggi vi è una grande disponibilità di dati e la ricerca produce, grazie al crescente uso delle tecnologie dell’Informazione, una massa enorme di dati che formano un vasto e frammentato corpus, il cui potenziale utilizzo è limitato soprattutto dalla difficoltà di accesso degli archivi. Come possono gli archeologi avere accesso a questi dati, diffusi in numerosi centri di ricerca europei e compararli tra di loro anche attraverso tecnologie innovative (come ad esempio il 3D) per ottenere nuovi e sorprendenti risultati? A questa domanda il progetto ARIADNE, offre una risposta valida ed efficace attraverso l’integrazione dei dati delle infrastrutture di ricerca archeologica al fine di permettere ai ricercatori l’uso di archivi digitali distribuiti e l’adozione di tecnologie innovative a supporto della metodologia di ricerca.

Il workshop si svolge nell’ambito della conferenza internazionale ‘Infrastrutture di ricerca e infrastrutture digitali’ e si propone di presentare i risultati raggiunti nel corso del primo anno e mezzo del progetto. In particolare si parlerà degli strumenti sviluppati da ARIADNE che rappresentano il primo passo verso l’integrazione dei dati archeologici a livello europeo: il primo Catalogo europeo degli archivi digitali, un sistema unificato per la documentazione archeologica e alcuni strumenti per utilizzare informazioni scritte in linguaggio naturale, cioè prive di una codifica informatica, e per collegare fra di loro archivi differenti.

E’ prevista la traduzione simultanea inglese/italiano.

Per consultare il programma:
http://www.otebac.it/internationalconference/index.php?it/66/14-novembre-2014

La partecipazione è libera, previa registrazione on-line: http://www.otebac.it/internationalconference/index.php?it/64/cedola-di-registrazione

 

Fonte: Istituto Centrale per il Catalogo Unico

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI