NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

itzh-CNenfrdejaptrues
Progetto RE-SEMIRTO: Rete di Sensori Wireless per il Monitoraggio del Microclima nel Real Sito di Carditello

Progetto RE-SEMIRTO: Rete di Sensori Wireless per il Monitoraggio del Microclima nel Real Sito di Carditello

Il prossimo 8 giugno alle ore 15.00, l’Associazione Italiana di Archeometria, propone il caso del monitoraggio del microclima nel Real Sito di Carditello presentato da EnergreenUp. 

Young Researcher in Archeometry 2021

Young Researcher in Archeometry 2021

YRA mira a dare ai giovani ricercatori di archeometria l'opportunità di presentare le loro ricerche in un ambiente amichevole circondato solo da giovani studenti dello stesso campo. Vuole dare il benvenuto a tutte le persone coinvolte nella ricerca archeometrica di diverse nazionalità e livelli, dagli studenti master ai primi borsisti post-dottorato.  La conferenza dei giovani ricercatori in archeometria si terrà a Évora, in Portogallo, dal 24 al 27 agosto 2021. Évora è l'unica città portoghese membro della rete delle città europee più antiche. È la capitale della regione dell'Alentejo, nel Portogallo centro-meridionale.

SPRING FOCUS 2021 - After the Damages International Academy

SPRING FOCUS 2021 - After the Damages International Academy

IL PATRIMONIO MONDIALE DELL'UMANITA' - CANDIDATURE, GESTIONE e RISCHIO

L’International Academy After the Damages, il Clust-ER Build, il Progetto Firespill Interreg Italia – Croazia e l’ Agenzia per la Ricostruzione - Sisma 2012, Regione Emilia-Romagna collaboreranno insieme allo Spring Focus 2021, evento previsto per il 30 marzo, focalizzando l’attenzione sul tema delle candidature, della gestione e del rischio del patrimonio mondiale dell’umanità. Quale significato ha un “sito patrimonio dell’Unesco”? Quali possono essere i metodi e le procedure per candidare un bene come sito patrimonio dell’Umanità? Quali sono i rischi che caratterizzano i beni patrimonio dell’umanità? Come mitigare questo genere di rischi in favore della conservazione del bene stesso?

Chi ci pensa agli inesplosi in mare?

Chi ci pensa agli inesplosi in mare?

Interessante sessione di Archeologia Marina al 4° Convegno dei Geologi Marini. Affezionata all’evento, Codevintec ha partecipato con un paper dal titolo “L’importanza di indagini OBI-UXO accurate in mare" presentato da Nicola Catalano. Il fatto che un ordigno sia rimasto sul fondale o nascosto sotto, inesploso per anche 100 anni, non lo rende meno pericoloso. È importante elaborare uno studio del rischio - specifico per il sito di indagine – prima di qualsiasi indagine intrusiva. Cos’è il rischio mitigato, e rischio residuo? Cosa può, cosa NON può essere individuato, e qual è lo strumento adatto? Pianificare e condurre un’indagine magnetometrica mirata è uno dei mezzi più efficienti per mitigare il rischio di incorrere in un ordigno bellico inesploso (OBI, anche detto UXO).

ARQUEOLÓGICA 2.0 & GEORES 2021 in un unico evento

ARQUEOLÓGICA 2.0 & GEORES 2021 in un unico evento

L'organizzazione dell'evento congiunto ibrido (virtuale e faccia a faccia) ARQUEOLÓGICA 2.0 'International Congress on Archaeology, Computer Graphics, Cultural Heritage and Innovation' e GEORES 'GEOmatics and pREServation', invita con piacere i colleghi di tutti in tutto il mondo alla partecipazione di questo evento previsto a Valencia, in Spagna, dal 26 al 28 aprile 2021, COVID-19 permettendo. Il tema del Congresso sarà: "Digital Twins for Advanced Cultural Heritage Semantic Digitalization"Ricercatori, professori, archeologi, architetti, ingegneri, storici dell'arte…dall'archeologia, alla computer grafica e alla geomatica, che si occupano di beni culturali, sono invitati a condividere conoscenze ed esperienze nel campo dell'archeologia virtuale.

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo