OpenLab: il Polo di Innovazione dei Beni Culturali della Calabria si presenta

Stampa

cultura-innovazione-copertinaIl Consorzio Cultura e Innovazione S.c.a.r.l. organizza per martedì 14 ottobre 2014 l'incontro "OpenLab - Porte aperte all'UNICALper presentare le attività ed i servizi dei laboratori associati al Polo.


L'evento si svolgerà nella Sala Stampa dell’Università della Calabria di Arcavacata di Rende (CS) dove esperti di settore illustreranno i servizi erogati dai laboratori associati al Polo e le prospettive della nuova programmazione.

Nel corso dell'evento saranno previste visite guidate per approfondire tutte le attività svolte dai singoli laboratori del Polo d’Innovazione dei BB CC: conservazione e restauro del legno, marmo, pietra, opere su tela e carta, analisi chimiche, fisiche, ambientali e multimediale.

 

 

Il Consorzio Cultura e Innovazione gestisce da nove anni, grazie ai fondi europei per lo svluppo regionale, il primo Distretto tecnologico dei Beni culturali italiano al quale oggi appartengono il Cnr, i tre Atenei calabresi, Enti pubblici crotonesi ed aziende del settore.

Obiettivo finale del distretto è "elaborare tecnologie innovative per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale, archeologico e architettonico del Centro Sud".

 

Scarica la lcoandina con il programma

 

 

 

Fonte: Cultura e Innovazione

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI