Il Monferrato: Innovazione per il Territorio

Stampa

mappa-monferratoCosa significa digitalizzare il patrimonio culturale di un territorio? Probabilmente imparare a conoscerlo meglio, ma anche a metterlo a disposizione di tutti in modo diretto, trasparente e interattivo. Se ne parla il 2 e 3 agosto prossimi nell'ambito del Convegno "Le mappe del Monferrato", sponsorizzato da Sinergis, società del gruppo Dedagroup ICT Network.


Le due giornate di interventi sono organizzati da Stati Generali dell'Innovazione e sono legate alla sezione cartografica della mostra "Il Monferrato - 500 anni di arte – Grandi artisti in un piccolo stato", in programma dal 5 luglio al 26 ottobre presso il Museo del Monastero di Bormida (AT).
Il 2 agosto sarà dedicato all'analisi degli strumenti e delle modalità con cui rendere fruibili, ma anche migliorabili, il patrimonio culturale e storico di un territorio. Proprio come nel caso delle mappe del Monferrato, che saranno consultabili via Wikimedia Commons e, nella loro versione georeferenziata, anche attraverso OpenStreetMaps.
Nella seconda giornata ci si dedicherà alla raccolta delle istanze di sviluppo del territorio con l'obiettivo di connettere tali spinte con le concrete opportunità di innovazione che le tecnologie possono offrire, contribuendo alla crescita sostenibile del territorio.
L'evento è pubblico e aperto a tutti, per partecipare è sufficiente iscriversi online.
Appuntamento il 2 e 3 agosto al Museo del Monastero di Bormida (AT)

 

Fonte: Sinergis

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI