Electronic Imaging & the Visual Arts - Eva Florence 2016

Stampa

A Firenze dall'11 al 12 Maggio 2016 si terrà l'edizion 2016 di EVA Florence – Electronic Imaging & Visual Art, evento organizzato dal Centre for the Communication and Media Integration dell'Università di Firenze in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione e Centrica e dedicato all’uso delle immagini digitali nell’ambito delle arti visive. L'appuntamento è presso l'Hotel Pierre a Firenze.

Scopo dell'evento è fornire un luogo di discussione per le comunità di utenti, fornitori e la ricerca scientifica per incontrarsi e scambiare esperienze, idee e progetti nella vasta area della cultura e della tecnologia. I partecipanti riceveranno notizie aggiornate sulle iniziative della comunità europea ed internazionali e sui progetti nel campo delle arti visive, in archeologia e storia.

 

Temi principali

• 2D – 3D Digital Image Acquisition
• Leading Edge Applications: Galleries, Libraries, Education, Archaeological Sites, Museums & Historical Tours
• Mediterranean Initiatives in Technology for Cultural Heritage:  Synergy with European & International Programmes
• Integrated Digital Archives for Cultural Heritage and Contemporary Art
• Management of Museums by using ICT Technology: Access, Guides, Documentation & Other Services
• The Impact of New Mobile Communications on Cultural Heritage and Modern Arts Area
• Semantic Webs
• Human -Computer Interaction for Cultural Heritage Applications
• Copyright Protection (Watermarking), Anti-Counterfeiting and Electronic Commerce
• Culture and e-government
• Activities and Programmes for e-learning
• Applications to TV & Cinema
• 3D Developments and Applications in the Cultural Heritage Area
• Digital Theater
• Cultural Tourism & Travel Applications
• Art and Medicine

 

Scarica il programma

 

Fonte: Centrica

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI