Qurinale 3D VR

Dal rilievo alla Realtà Virtuale immersiva: nuovi metodi di fruizione del patrimonio culturale

Stampa

Durante il Forum TECHNOLOGYforALL 2016 si svolgerà il workshop organizzato da Geocart e Digital Lighthouse sul tema "Dal rilievo alla visita virtuale immersiva: nuovi metodi di fruizione del patrimonio culturale". Obiettivo del workshop è la presentazione di modelli e metodi innovativi per la fruizione del patrimonio artistico e culturale, a partire dall'integrazione di metodologie di rilievo 3D con sensoristica avanzata e di tecniche di processamento dei dati.

Si presenterà il risultato dell'elaborazione dei dati acquisiti durante il workshop in campo presso l'area del Circo di Massenzio: in particolare si mostrerà la ricostruzione digitale del rudere di una delle torri dei "Carceres", sviluppata come prodotto destinato alla navigazione virtuale con visori immersivi.

Si darà la possibilità di navigare il sito nel suo stato attuale e nella versione ricostruita digitalmente.

Ricordiamo che Digital Lighthouse e Geocart hanno realizzato il progetto di visita immersiva Quirinale 3D VR, pubblicato anche come approfondimento sulla rivista GEOmedia Numero 2 2016
Potete leggere l'articolo online a questo link.

Il workshop si svolgerà il 5 Ottobre dalle ore 12:00 alle ore 13:00. Interverranno Davide Colangelo, Federico Capriuoli, Diego Fileri.

 

iscriviti ora

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI