NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

A un anno dal SISMA, Rapporto sui Beni Culturali in Emilia-Romagna

unannosismaLa Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia-Romagna organizza per martedì 28 maggio 2013 presso Palazzo dei Pio a Carpi il Convegno “A un anno dal SISMA. Rapporto sui Beni Culturali in Emilia-Romagna”. Sarà presente il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Massimo Bray.

Il Convegno permetterà di fare il punto sulle attività conservative svolte nell'ultimo anno a caus dell'ermergenza del terremoto nel territorio emiliano. Verranno infatti presentati i diversi progetti e le iniziative che le soprintendenze e gli enti locali hanno attuato per la ricostruzione e la salvaguardia post-sisma.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Sarà possibile seguire il convegno in diretta streaming:

http://www.palazzodeipio.it/palazzodeipio/index.jsp

 

Fonte: MiBAC

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo