Il nuovo Multibeam per archeologia marittima

Il nuovo Multibeam per archeologia marittima

Stampa

Teledyne Reson - SeaBat T51-R, è il nuovo Multibeam per l'archeologia marittima. 1024 Beam con apertura di soli 0,25°x0,5° disponibili su tutti i 170 gradi di swath? È possibile, grazie al trasduttore specifico per le alte frequenze installato nei nuovissimi Reson T-51. Come sono necessari altoparlanti diversi per basse e alte frequenze per riprodurre la musica, anche l'acustica subacquea segue le stesse regole.
Reson non si è limitata a far cantare in falsetto un baritono, ma ha dato una nuova voce al suo già completo T-50 aggiungendo un array specifico per le alte frequenze.

Risultato?

Oltre alle rivoluzionarie prestazioni a 800kHz, il SeaBat T51-R è dotato anche di una gamma flessibile di frequenza inferiore a 350-430kHz, destinata a quei rilievi in cui sono richieste prestazioni a più ampio raggio, offrendo una soluzione veramente flessibile per tutte le occasioni.

I controlli autonomi del sonar SeaBat T51, un’innovazione esclusiva di SeaBat, forniscono dati affidabili e un funzionamento del sonar veramente a mani libere, consentendo una maggiore efficienza di indagine con un ridotto carico di lavoro dell’operatore.

Nuovo trasduttore T51 con doppio Array (immagine)

Guarda il video

https://www.youtube.com/watch?v=EprDo22z8j4

Scarica la brochure

https://www.codevintec.it/media/strumentiPdf/2112-seabatt51-r-lo_fVMpU_it.pdf

Chi è Codevintec?

Codevintec è riferimento per strumenti ad alta tecnologia nelle Scienze della Terra e del Mare:

Per ulteriori informazioni: www.codevintec.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sono disponibili altre immagini su richiesta

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.archeomatica.it/

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI