Alternativa Arte, un'associazione di volontariato per la salvaguardia dei beni culturali

Stampa

logo alternativa arteL'Associazione Alternativa Arte è un'organizzazione di volontariato di protezione civile della Regione Puglia che si occupa della salvaguardia dei beni culturali a rischio di calamità naturali. 

Tra i primi  obbiettivi che l'Associazione si prefigge di perseguire rientra il voler sensibilizzare la  popolazione e i rappresentanti dei vari enti pubblici verso una cultura della emergenza con particolare attenzione alla salvaguardia dei beni storico-artistici e paesaggistici, cercando di far comprendere quanto la perdita di questi, dovuta in particolare alle calamità naturali, possa causare un'irrimediabile perdita di valori e di identità nazionale per il nostro Paese. 

Ulteriore impegno per l'Associazione è quello di far crescere nelle giovani generazioni l'amore per la cultura del proprio Paese e la passione nel difenderla, attivando azioni di informazione, oltre a quelle di formazione verso i tecnici e propri iscritti. 

L'associazione tratta argomenti di interesse e valore che coinvolgono l'intera collettività e cerca di far comprendere che la perdita di un bene culturale, qualunque esso sia, rappresenta una incommensurabile e irreversibile perdita, non solo per la nostra società ma, anche, per le future generazioni verso le quali abbiamo il dovere di non lasciarle orfani della cultura che ci ha forgiati.

Al XX Salone del Restauro di Ferrara l'Associazione ha organizzato il convegno sul "Progetto SISMA - quale momento di sensibilizzazione e formazione verso le nuove genrzioni sulle attività di volontariato di protezione civile dei beni culturali" durante il quale sono state presentate le attività educative realizzate per la salvaguardia di monumenti storici in caso di rischio sismico e per la gestione dell'emergenza.

 

L'associazione ha attualmente sede in Via Felice Figliolia 71121 Foggia, tel 0881.775911 - 345.7064892, fax 0881.775911. Sito internet: http://www.alternativaarte.it/ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

 

Fonte: Redazionale

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI