NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

È online il nuovo portale digitale della Biblioteca nazionale centrale di Roma.

Portale dedicato alla letteratura italiana del Novecento e al museo Spazi900: il patrimonio letterario diviene liberamente accessibile a tutti.

Il progetto, ideato e progettato dal direttore Andrea De Pasquale e curato da Eleonora Cardinale, nasce dalla vocazione verso la letteratura contemporanea propria della Nazionale di Roma, che conserva significativi fondi letterari novecenteschi e dal 2015 ha realizzato il primo museo letterario in una biblioteca pubblica, Spazi900, e contestualmente ha avviato la digitalizzazione delle collezioni letterarie contemporanee possedute.

Palazzo Diamanti Ferrara

I vincitori dell’ottava edizione di Wiki Loves Monuments sono stati premiati nella cerimonia finale del concorso, organizzata da Wikimedia Italia e ospitata grazie al patrocinio della Città Metropolitana di Torino e del Comune di Torino presso la Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna. Emerge senza ombra di dubbio la bellezza dei monumenti italiani in dieci scatti che tutto il mondo potrà ammirare sulle pagine di Wikipedia e che potranno essere riutilizzati da chiunque, per ogni scopo.

E se usassimo le StoryMap per documentare uno scavo archeologico?

La ricerca archeologica studia a fondo i processi della vita passata analizzando spesso le relazioni geografiche tra popolazioni. Il ruolo del commercio e degli scambi di merci a distanza, nello sviluppo della complessità sociale e delle vite economiche della gente comune nel passato, è un tema ricorrente e l'analisi spaziale con il GIS e la modellazione 3D con la fotogrammetria, può offrire quella tecnologia che tempo fa si proponeva avveniristica e riservata ai pochi esperti, ma ora entrata nei processi ordinari.

Pagina 1 di 94

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo