NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Le ultime fotografie sulla "Ragazza" di Vermeer rivelano nuovi dettagli

Le ultime fotografie sulla "Ragazza" di Vermeer rivelano nuovi dettagli

La ragazza con l'orecchino di perla è una delle opere più famose di Vermeer, conservata presso il museo d'arte Mauritshuis, a The Hague e giudicata nel 2006 il dipinto più bello dei Paesi Bassi. L'anno scorso il museo d'arte ha chiesto a Hirox Europe di fotografare il capolavoro di Vermeer al livello di 4,4 micron per pixel (per un totale di circa 10.118 megapixel). Dieci aree del dipinto sono state catturate con una risoluzione ancora più dettagliata utilizzando un microscopio 3D Hirox.

Nuove tecnologie per guardare meglio il paesaggio

Nuove tecnologie per guardare meglio il paesaggio

L’Austrian Science Fund ha recentemente sviluppato il progetto interdisciplinare “Between Land and Sea” con il fine di studiare la regione di Chekka, in Libano, attraverso un nuovo metodo che combina nuove tecnologie e diversi modalità di studio, dall’approccio geologico, a quello geomorfologico e paleoambientale. Lo scopo è quello di identificare i resti archeologici della regione di Chekka (Libano), una regione in cui l’attività archeologica vi si è potuta concentrare solo a partire dali anni ’90, dopo la fine della guerra civile. Per registrare la topografia di quest'area, è stata condotta la prima acquisizione di dati LiDAR aviotrasportati scientifici in Libano e un recente articolo pubblicato su Open Archaeology illustra questo lavoro e le tecnologie utilizzate.

Tags: , ,
MosAIc: l'Intelligenza Artificiale che svela le analogie nascoste dei Beni Culturali

MosAIc: l'Intelligenza Artificiale che svela le analogie nascoste dei Beni Culturali

Cosa possono avere in comune un elmo in metallo dell’antica Cina e un ombrellino parasole in seta dell’America del 19° secolo? A parte appartenere entrambi alle collezioni del MET (Metropolitan Museum of Art) apparentemente nulla, ma per l’intelligenza artificiale una connessione esiste. Il laboratorio CSAIL del MIT ha sviluppato un algoritmo che trova i legami tra opere artistiche di tutto il mondo e di tutte le epoche: MosAIc, un esperto d’arte sui generis.

Stonex Cube-scan: software 3D facile da usare e intuitivo

Stonex Cube-scan: software 3D facile da usare e intuitivo

Il Software Cube-scan fa parte di Stonex Cube-suite, l’ecosistema di Software progettati da Stonex. Facile da usare ed intuitivo, consente flussi di lavoro 3D di base. Importa nuvole di punti dallo scanner Stonex o da diversi sensori e puliscile tramite strumenti di selezione. Allinea le nuvole di punti scegliendo tra una varietà di modalità di registrazione. Esporta nuvole di punti registrate per lavorare con il tuo software o elabora misure, curve di livello, spigoli e ortofoto.

Pagina 1 di 109

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo