Aperte le iscrizioni alla Field School of Archaeology 2013

Stampa

field schoolLa "Field School of Archaeology" è una scuola organizzata dall'Istituto di Formazione e Ricerca della Federazione Italiane Club e Centri Unesco basata sull'apprendimento teorico-pratico delle tecniche di scavo e delle attività di ricerca correlate. Lo scopo principale della scuola è quello di facilitare la formazione delle future generazioni di archeologi attraverso il contatto diretto con l'archeologia. La scuola è organizzata in collaborazione con prestigiose università nazionali e internazionali. In particolare, la scuola si avvale del supporto del Centro di Geotecnologie dell'Università degli Studi di Siena, il Dipartimento di Archeologia e Storia dell'Arte dell'Università degli Studi di Siena, l'Università degli Studi di Ferrara, la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna. 

Al termine della scuola tutti gli studenti riceveranno un certificato di partecipazione e potranno richiedere alla propria università il riconoscimento dei crediti formativi. 

 

Per il 2013 sono previste quattro scuole:

1- Isernia La Pineta, 2-23 luglio 2013

2 - Roccia San Sebastiano, data da stabilire

3 - Defensola, 9 -30 giugno 2013

4 - Veleia, 15 luglio - 7 agosto 2013

La scadenza per le iscrizioni è il 1 aprile 2013.

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il coordinatore della scuola, il Dr. Leonardo Carmignani Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SCARICA LA BROCHURE 2013

 

Fonte: Istituto Ficlu

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI