Le opere degli Uffizi in mostra a Tokyo grazie a tecnologie digitali

15 Febbraio 2016  

Museo Virtuale Uffizi 2016 è una nuova mostra parte dal 13 febbraio al 13 marzo 2016 presso la Sala Esposizioni dell'Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, organizzato dall'Amabasciata d'Italia, l'Istituto di Cultura e l'Università di Firenze con il Patrocinio di Asahi Shimbun e la collaborazione tecnica di Hitachi Ltd, Seika Digital Image, Centrica srl ed il National Institute of Information and Communications Technology.

Già cinque anni fa venne organizzata una prima mostra virtuale dedicata agli Uffizi. Oggi vengono qui esposte le riproduzioni di dieci opere e di altre capolavori del Museo fiorentino. Tali riproduzioni sono state realizzate dalla società Hitachi Ltd, sempre più interessata alla digitalizzazione del patrimonio culturale, e comprendono opere note in tutto il mondo: La Battaglia di S. Romano di Paolo Uccello, la Primavera di Sandro Botticelli, L’Adorazione dei Magi di Leonardo, lo Scudo con la testa di Medusa di Caravaggio e altre.
Durante la mostra sarà possibile approfondire la conoscenza delle opere esposte mediante descrizioni video e audio. Inoltre, grazie a tecnologie interattive, come touch screen, sarà possibile interagire con le opere, scoprendo dettagli non visibili ad occhio nudo.

 

Per informazioni rivolgersi a Istituto Italiano di Cultura
Tel. 03-3264-6011 (int.13, 29) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Istituto Italiano di Cultura, Il Sole 24 ore

Ultima modifica il Lunedì, 15 Febbraio 2016 15:20

Foto del mese

  • Laser scanner interno del Mausoleo di Romolo a Roma

    Modello 3D a nuvola di punti dell'interno del Mausoleo di Romolo nell'area di Massenzio realizzato durante il workshop sull'Appia Antica per il TECHNOLOGY for ALL 2017. Topcon Positioning Italy.

Video del mese

  • Un corto documentario sull'attività realizzata nel TECHNOLOGY for ALL 2016.

Ultimi commenti