Riapre la Scala Contarini del Bovolo di Venezia con Artplace Museum e la tecnologia beacon

29 Gennaio 2016  

Artplace Museum è il primo portale mobile per smartphone e tablet che consente ad ogni museo, galleria d'arte e palazzo storico di valorizzare le proprie collezioni e la propria storia condividendola con il pubblico, grazie all’innovativa tecnologia iBeacon. La piattaforma è stata scelta da Fondazione Venezia Servizi alla Persona, nell’ambito del progetto di recupero di alcuni beni di valore artistico e culturale di proprietà dell’IRE di Venezia; il primo tassello è rappresentato dalla riapertura della Scala Contarini del Bovolo, in programma sabato 30 gennaio 2016.

Si tratta di uno dei più prestigiosi esempi dell'architettura veneziana di transizione dallo stile gotico a quello rinascimentale, commissionata da Pietro Contarini, approssimativamente verso la fine del 1400, come elemento decorativo dell’adiacente Palazzo, residenza della famiglia. Una serie di logge sovrapposte collega i vari piani del Palazzo all’aerea della scala, che si snoda a chiocciola (in dialetto veneziano "bovolo") all'interno di una torre cilindrica traforata da archeggiature ascendenti. La salita della Scala si conclude con un belvedere a cupola, dal quale si può ammirare uno splendido ed inconsueto panorama sulla città.

I visitatori potranno quindi scaricare gratuitamente l’app Artplace Museum – disponibile sugli store Android ed Apple – per scoprire la storia e le caratteristiche architettoniche della Scala. Una volta entrati sarà sufficiente attivare il Bluetooth ed esplorare il tour virtuale per ricevere direttamente sul proprio smartphone contenuti e informazioni in base alla posizione occupata, una sorta di audio guida interattiva e sempre aggiornata a portata di mano.

I contenuti dei beacon, infatti, potranno essere gestiti in tempo reale da Fondazione Venezia Servizi alla Persona grazie ad un semplice pannello di controllo. “La nostra mission”, racconta il team di Artplace Museum, “è quella di contribuire alla promozione  del Patrimonio Museale e Culturale Italiano attraverso un’unica app, offrendo agli enti culturali la possibilità di entrare a fare parte di un innovativo network digitale e comunicazionale. Il link all’app gemella Artplace, anch’essa già disponibile gratuitamente sugli store, permetterà inoltre agli utenti di conoscere le principali attrazioni turistiche di Venezia, così da pianificare al meglio la propria permanenza in Laguna.

Fondazione Venezia Servizi alla Persona ha scelto di avviare il nuovo servizio di gestione di beni artistici e culturali, supportata da Artplace Museum e dalla tecnologia iBeacon al posto del tradizionale servizio di audioguida.” dichiara il Direttore Luca Brussato. “La Fondazione ha deciso di investire  in questo progetto nella convinzione che il futuro vedrà sempre una maggiore diffusione delle strumentazioni tecnologiche a supporto delle attività museali in quanto più funzionali, più interattive e molto più stimolanti. La Fondazione ha adottato, presso la Scala Contarini del Bovolo la tecnologia iBeacon di Artplace Museum per far sì che tutti possano vivere l'esperienza coinvolgente di essere parte di un sito di arte e di cultura, scegliendo autonomamente il grado di approfondimento desiderato per ogni singola opera d’arte”.

Artplace Museum ed Artplace sono prodotti ideati e sviluppati da Mumble S.r.l., startup digitale con sede a Modena, fondata nel 2013 da tre ragazzi modenesi, Mattia Farina, Francesco Vellani e Giacomo Torricelli, nel cui team compaiono anche Vittorio Cavani e Cristiano Grisogoni. I due progetti sono stati selezionati per l’edizione 2015 del programma di accelerazione di TIM #Wcap, l’acceleratore d’impresa di TIM.

A conferma delle sue potenzialità, recentemente Artplace Museum è anche entrata a fare parte di due programmi per la crescita di startup, Google Launchpad e FbStart, gestiti rispettivamente da Google e Facebook.

 

Sito web: www.artplace.io

 

Fonte: Artplace

 

Ultima modifica il Venerdì, 29 Gennaio 2016 12:44

Foto del mese

  • La Torre di Londra in 3D

    Modello 3D della White Tower all'interno della Torre di Londra. Progetto Cy Ark.

Video del mese

  • La Roca Esculpida de Samaipata è un sito archeologico boliviano patrimonio dell'umanità Unesco dal 1998.

Ultimi commenti