L’utilizzo degli APR per la gestione del territorio e il controllo di infrastrutture e beni culturali

04 Gennaio 2016  

La terza conferenza del ciclo “Roma Drone Conference 2015-16” riguarderà uno dei settori applicativi più promettenti della tecnologia APR: l’osservazione e la gestione del territorio, sia per quanto riguarda le aree urbane che per i grandi impianti, oltre al controllo dei beni culturali ed al monitoraggio dell’ambiente. La conferenza vedrà riuniti i massimi esperti nazionali. Presenti anche enti e organizzazioni che hanno già iniziato o inizieranno presto a sperimentare l’uso degli APR in questi settori. Non mancheranno pure le imprese produttrici di droni, che potranno illustrare innovative soluzioni tecnologiche.

A margine della conferenza, a partire dalle ore 14, si svolgerà invece un Question Time con l’ENAC sull’emendamento al Regolamento SAPR pubblicato a sorpresa lo scorso 21 dicembre: vi interverranno, oltre ad alti rappresentanti dell’ENAC (sono stati invitati anche l’ANSV e l’AM), anche le Associazioni del settore droni, le aziende produttrici, gli operatori e la stampa specializzata.

La conferenza ”Droni e telerilevamento. L’utilizzo degli APR per la gestione del territorio e il controllo di infrastrutture e beni culturali" si svolgerà a Roma mercoledì 20 gennaio (ore 9-16.00) presso l’Auditorium della Link Campus University (via Bolzano 38).

Il programma prevede nella mattinata i vari interventi su “Droni e telerilevamento”, mentre il primo pomeriggio sarà dedicato ad un Question Time con l’ENAC per approfondire le novità introdotte nel Regolamento SAPR dall’emendamento pubblicato lo scorso 21 dicembre.

La partecipazione alla conferenza è gratuita, ma è necessario registrarsi al seguente link: https://www.eventboost.com/e/roma-drone-conference-droni-e-telerilevamento/1675/

 

Per ulteriori informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Fonte: Roma Drone Conference

 

Ultima modifica il Lunedì, 04 Gennaio 2016 16:19

Foto del mese

  • Documentazione 3D dei danni all'antica cittadella di Palmira

    Modello 3D della Città di Palmira: confronto tra prima e dopo i danni terroristici. Progetto di documentazione ai danni all'antica città mediante tecnologie di rilievo 3D. 

Video del mese

  • La Roca Esculpida de Samaipata è un sito archeologico boliviano patrimonio dell'umanità Unesco dal 1998.

Ultimi commenti