Sustainability in Cultural Heritage, disponibile il programma della conferenza

08 Gennaio 2016  

E' online il programma preliminare della Conferenza Sustainability in Cultural Heritage che si terrà presso l'Aula Marconi, Consiglio Nazionale delle Ricerche a Roma, in Piazza Aldo Moro,7 nei giorni 11 e 12 Gennaio 2016.
Il workshop è l’evento finale di disseminazione dei risultati raggiunti nell’ambito del progetto SICH e ha come obiettivo principale la creazione di una piattaforma di scambio di conoscenze tra l'intera gamma di professionisti coinvolti nella conservazione e tutela dei beni culturali.

Il progetto SICH (Sustainability in Cultural Heritage, from diagnosis to the development of innovative systems for consolidation, cleaning and protection), finanziato dal MIUR, ha avuto durata triennale (2013-2015) e ha visto coinvolte 8 unità di ricerca, tutte con esperienza nei settori della diagnostica e conservazione dei beni culturali. Scopo comune è lo sviluppo di tre linee parallele di ricerca dedicate rispettivamente all’implementazione di metodi ecosostenibili di conservazione (pulizia, consolidamento e protezione), allo studio dei processi di degrado e delle interazioni tra materiali organici e inorganici e allo sviluppo di metodi analitici idonei per perseguire i precedenti obiettivi.
L'importanza dei temi trattati dal progetto, ad alto interesse per il mondo della conservazione, rende necessario trasferire e scambiare i risultati ottenuti e aprire una discussione con la comunità coinvolta nelle scienze della conservazione e nella tutela del patrimonio culturale.


Sito web: https://www1.dcci.unipi.it/sichprin/

Il programma è suddiviso in 3 sessioni, una tavola rotonda e una sessione Poster durante i coffee break.

 

Programma

Lunedì 11 gennaio 2016
14.00-15.00 Registrazione e Saluti di Benvenuto
Sessione I
Materiali innovativi ed eco-sostenibili e metodi per il consolidamento, la pulizia e la protezione di oggetti di interesse storico, archeologico e artistico

15.00-15.35 keynote speaker: Luigia Sabbatini (Dipartimento di Chimica – Università degli Studi
di Bari Aldo Moro)
15.35-16.00 Lignin-based reactive macromers in order to consolidate degraded wood –Marco Orlandi
16.00-16.30 coffee break
16.30-16.55 New adhesive formulations for degraded painted works of art –Dafne Cimino
16.55-17.20 Preliminary approach to the study of sardinian natural pozzolanic materials as innovative and eco- friendly additives for repair mortars – Ombretta Cocco
17.20-17.45 Bioremoval of protein or ester layers from artworks surface by novel hydrolases – Franco Palla
17.45-18.10 Removal of natural waxes deposit from artisticsurfaces by means of TiO2-NPs photocatalysis - GiuliaTorrielli

Martedì 12 gennaio 2016
Sessione II
Comportamento a lungo termine dei materiali: interazione e degrado dei materiali in opere d’arte
9.00-9.35 keynote speaker: Antonella Rossi (Dipartimento di Chimica Inorganica ed Analitica –Università degli Studi di Cagliari)
9.35-10.00 Interaction of copper - based green pigments with linseed oil : an FTIR study – Laura Cartechini
10.00-10.25
Following a fading pink path: synthesis characterisation and accelerated aging of eosin - based lakes - Costanza Miliani
10.25-10.50 coffee break
10.50-11.15 Effects
of the visible light on the  darkening process of chrome yellow pigments used by Vincent van Gogh – Letizia Monico
11.15-11.40 Characterisation and differentiation
of aged neat linseed oil and white - oil mixtures – Serena  Carlesi

Sessione III
Metodi per la diagnostica dei materiali organici nei beni culturali: strategie di campionamento e tecniche di diagnostica micro -distruttive e non invasive
11.40 -12.15 keynote speaker Ilaria Bonaduce (Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale dell’Università di Pisa)
12.15-12.40 Integrated approach for the chemical characterization of whole wall cell materials: application to archaeological woods – Luca Zoia
12.40-13.05 Hyperspectral imaging technique for the study of red lake pigments – Marcello Picollo
13.05-14.30 Pranzo
14.30-14.55 New protocols for MALDI-MS analysis of historical paint binders – Inez D. Van Der Werf
14.55-15.20 Oils used in modern oil - based paint media: a comprehensive study by mass spectrometry– Francesca Modugno
15.20-15.45 Agar-gel micro - extraction and high  sensitivity detection (SERRS) or organic dyes – Cristiana Lofrumento
15.45-16.20 Coffee break
16.20-18.00 ROUND TABLE “L’importanza della ricerca scientifica nella tutela dei Beni Culturali: prospettive di finanziamento e le ricadute occupazionali” interverranno relatori e specialisti del settore tra cui hanno dato la loro adesione:
Prof. Riccardo Pozzo  –Direttore del Dipartimento DSU-CNR Dr.ssa Giuseppina Padelletti – CNR-ISMN
Dr. Lorenzo Appolonia– Soprintendenza Regione Autonoma Valle d'Aosta
Prof. Raffaele Riccio – Presidente della SCI
Dott.ssa Caterina Bon Valsassina – Direttore della Direzione Generale Educazione e Ricerca - MIBACT

 

Fonte: ICVBC

Ultima modifica il Venerdì, 08 Gennaio 2016 11:41

Foto del mese

  • La Torre di Londra in 3D

    Modello 3D della White Tower all'interno della Torre di Londra. Progetto Cy Ark.

Video del mese

  • La Roca Esculpida de Samaipata è un sito archeologico boliviano patrimonio dell'umanità Unesco dal 1998.

Ultimi commenti