Cultura e Ambiente, Workshop ad Otranto

Cultura e Ambiente, Workshop ad Otranto Ceit
24 Febbraio 2016  

Il CEIT - Centro Euromediterraneo di Innovazione Tecnologica per i Beni Culturali e Ambientali e la Biomedicina organizza per il 12 Marzo il Workshop "Cultura e Ambiente" dedicato alla discussione di recenti progetti e di casi applicativi di tecnlogie per la valorizzazione dei beni culturali.


L'evento è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Fisica dell'Università del Salento, CEDAD, Città di Otranto, Città di Cavallino, CLIOS.p.a, il Centro Studi “S. Castromediano e G. Rizzo” Cavallino il Centro di Educazione Ambientale “Terre di Enea” Club UNESCO Otranto, Pro Loco Porto Badisco.

 

Programma

Ore 9.30 Saluti
Luciano Cariddi (Sindaco della Città di Otranto)
Vincenzo Zara (Rettore Università del Salento)
Sebastiano Leo (Assessore Formazione e Lavoro, Diritto allo studio, Scuola ed Università Regione Puglia),
Giorgio Metafune (Direttore Dipartimento di Matematica e Fisica Università del Salento)

Ore  10.00  Introduzione ai lavori
Virginia Valzano (Coordinatore Tecnico-Scientifico CEIT)

Ore  10.10  Patrimonio al Futuro: un manifesto per i beni culturali ed il paesaggio
Giuliano Volpe (Presidente del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici)

Ore  10.40  Natura e Paesaggio
Ferdinando Boero (Docente Dipartimento di Biologia Università del Salento – CNR Istituto di Scienze Marine)

Ore  11.10  Presentazione e proiezione video-documentario “Tesori di Otranto in 3D”
primo classificato eCulture & Tourism - eContent Award Italy 2015
Virginia Valzano (Coordinatore Tecnico-Scientifico CEIT)

Ore  11.40  La valorizzazione dei beni culturali per la crescita socio-economica del territorio
Gaetano Gorgoni (Vice-Sindaco e Assessore alla Cultura Città di Cavallino)

Ore  12.00  Presentazione e proiezione video-documentario “La Galleria del Castello  dei Castromediano. Ricostruzione 3D”
primo classificato eCulture & Tourism - eContent Award Italy 2014
Virginia Valzano (Coordinatore Tecnico-Scientifico CEIT)

Ore  12.30  La musica popolare del Salento
Daniele Durante (Docente Conservatorio Musicale Lecce – Fondatore Canzoniere Grecanico Salentino)

Ore  12.45  L’Arte per la valorizzazione della cultura ambientale
Alberto Gennari (Artista – Illustratore Scientifico, Lecce)

Ore  13.00 Teatro virtuale 3D –Visualizzazione stereoscopica
CEIT

Ore  13.30  Pausa pranzo

Ore  15.00  Musei e Biblioteche: un patrimonio culturale da salvaguardare e innovare
Antonio Lucio Giannone (Delegato del Rettore per le Biblioteche e i Musei, Università del Salento).

Ore  15.15  Tecnologie innovative nucleari per la conoscenza del patrimonio culturale
Lucio Calcagnile (Direttore CEDAD Università del Salento), Gianluca Quarta (Docente Dipartimento di Matematica e Fisica Università del Salento)

Ore  15.30  Nanotecnologie e nuovi processi produttivi sostenibili
Dario Pisignano (Docente Dipartimento di Matematica e Fisica Università del Salento – CNR Istituto Nanoscienze)

Ore  15.45  Un sistema low cost per l’esposizione e la visualizzazione di reperti nei Musei archeologici
Francesca Spatafora (Direttrice Museo Archeologico di Palermo)
Fabrizio Avella (Docente Dipartimento di Architettura Università di Palermo)

Ore  16.00  Divulgazione scientifica, educazione e formazione all’interno della rete INFEA del Ministero dell’Ambiente
Elio Paiano (Direttore CEA)

Ore  16.10  Il Club Unesco di Otranto per la salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale
Pierpaolo Tondo (Vice Presidente Club Unesco Otranto)

Ore  16.20 Teatro virtuale 3D – Visualizzazione stereoscopica
CEIT

 

Scarica il Programma

 

Fonte: CEIT

Ultima modifica il Venerdì, 04 Marzo 2016 12:05

Foto del mese

  • La Torre di Londra in 3D

    Modello 3D della White Tower all'interno della Torre di Londra. Progetto Cy Ark.

Video del mese

  • La Roca Esculpida de Samaipata è un sito archeologico boliviano patrimonio dell'umanità Unesco dal 1998.

Ultimi commenti